Friday, Sep. 24, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 1 Set 2021

|

 

Poker Live: Di Persio in fuga nel WSOPC, oggi IPO in Liechtenstein

Poker Live: Di Persio in fuga nel WSOPC, oggi IPO in Liechtenstein

Area

Vuoi approfondire?

Poker Live senza continuità di sosta e al King’s Casinò gli italiani continuano a dominare la scena.

E’ il turno di Marco Di Persio che comanda il day 1 dell’evento#9, il Mixed WSOPC. L’azzurro guida i 25 left verso il ring.

Intanto torna IPO  e il più longevo degli eventi made in Italy sbarca per la prima volta in Liechtenstein. Una tappa particolare e che mette in palio un garantito di mezzo milione di franchi svizzeri, vale a dire 461.000 euro.

Insomma il poker live non conosce pause e dopo mesi di chiusura a causa della Pandemia, i giocatori dimostrano di avere una grande sete di poker dal vivo.

WSOPC: Di Persio mette il ring nel mirino

Il poker live si conferma un terreno molto amato dai giocatori italiani, soprattutto il King’s casinò e il WSOPC che ha visto i nostri portacolori lottare fin dal primo evento.

Il “€550 Mixed PLO/NLH €500.000 GTD“, evento#9 della kermesse, non ha deluso le attese. In 219 si sono presentati ai nastri di partenza e viene raddoppiato il montepremi garantito alla vigilia: nel piatto ci finiscono 104.025 euro. Il payout ufficiale verrà diramato allo start del final day.

25 coloro che superano i 13 livelli da 40 minuti, con Marco Di Persio assoluto leader della corsa. L’azzurro non ha fatto sconti e con 738.000 chips prende il largo. Il più vicino dei rivali è “Amin” a quota 600.000.

Ricordiamo che Alessio Podda ha vinto un ring in questa edizione per l’Italia, con un secondo posto ottenuto da Andrea Ricci, mentre sul gradino più basso del podio ci sono saliti una volta a testa: Emanuel Cerasi e Vincenzo Scognamiglio.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La top 10 del day 1

 

IPO; alla conquista del Liechtenstein

L‘Italian poker open torna ad accendere la passione del poker live. Dopo la tappa di luglio in quel di San Marino, altra tappa all’estero per il più importante dei tornei made in Italy. Debutto assoluto in Liechtenstein, con una prova che si annuncia scoppiettante.

Buyin di 600 franchi svizzeri a fronte di 500.000 bigliettoni assicurati nel montepremi. Tanti giocatori italiani sono pronti alla trasferta nel piccolo stato, ma sono attesi numerosi players anche da Germania, Olanda, Francia, Svizzera e Austria, per un copione sempre più internazionale.

Il sipario si alza oggi con il super satellite, mentre il main decolla domani alle 18 con il day 1A. Venerdì spazio al secondo round di qualificazione, mentre sabato saranno ben due i flight in programma. Domenica mattina ultimo appello con il day 1F Speed in versione turbo, con tutti i promossi che torneranno in gioco domenica alle 19.00 grazie al day 2.

Lunedì è tempo di day 3 per scremare il field verso il final table di martedì 7 settembre, quando sotto le lenti delle telecamere scopriremo il neo campione di IPO, il primo in Liechtenstein. A corollario dell’evento principale non mancheranno i side event. Su tutti spicca IPO Master dal buyin di 1.100 franchi svizzeri che decolla domenica con il day 1 e si chiuderà martedì in concomitanza con il main.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari