Thursday, Sep. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Set 2021

|

 

Poker Live: Marcucci scatenato nel main ISOP, Savinelli sornione all’IPO

Poker Live: Marcucci scatenato nel main ISOP, Savinelli sornione all’IPO

Area

Vuoi approfondire?

Italia, ovunque Italia nel poker live.

Tre eventi diversi, in altrettanti paesi europei e con lo stesso copione: i giocatori azzurri a dominare la scena.

Gianluca Marcucci fa uno scatto perentorio nel main event Isop, in corso al Perla di Nova Gorica e si prende la prima piazza nel count del day 1B.

Carlo Savinelli si destreggia da par suo nel main event IPO, durante il day 1B, nella nuova location del Liechtenstein.

Infine, un superlativo Abaz Maradona trascina gli azzurri nel Monster Stack, evento#11 WSOPC al King’s casinò in terra ceca.

Vediamo nel dettaglio, cosa ci regala il poker live in chiave italiana.

ISOP: la zampata dell’Orso

Il report del poker live inizia dal main event dell’ISOP, in quel di Nova Gorica. Il buyin di 990 euro ha richiamato 82 players nel day 1A e altri 46 nel day 1B. Il dato è ancora migliorabile grazie alle registrazioni aperte fino allo start del day 2, con 76 giocatori sicuri di un posto.

La leadership generale è nelle mani di Sebastiano Giudice che mette dentro la busta 126.100 fiches, ma in terza posizione scalda i motori uno scatenato Gianluca Marcucci. “The Bear” chiude al comando del secondo round di qualificazione e con 114.000 pezzi lancia l’assalto alla seconda giornata.

Promossi anche i vari Massimiliano Forti (65.900), Dario De Toffoli (46.100), Alessio Isaia (44.000),  Simone Ferretti (30.800), Giovanni “Giannino Kart” Salvatore (19.600) e Luigi Pignataro (12.800). Dalle 14.00 carte in aria con lo spettacolare day 2.

La top 10 del day 2

  1.  Giudice Sebastiano – 126.100
  2.  Libro Samuel – 116.800
  3.  Marcucci Gianluca – 114.000
  4.  Santagati Paolo – 107.900
  5.  Cosentino Vincenzo – 103.900
  6.  Miliauskas Martynas – 98.000
  7.  Donnini Danilo Armando – 96.600
  8.  Vasta Carmelo – 93.300
  9.  Altamore Stefano – 91.500
  10.  Pettinato Valentino – 87.500

IPO: Carlitos c’è

Ottimi numeri per l’Italian Poker Open, in corso in Liechtenstein. Il fiore all’occhiello del poker live italiano richiama nel day 1B 191 ingressi singoli e a questi vanno aggiunti 42 re-entry, per 233 buyin versati nel corso della giornata.Sommando questo dato, ai 177 del day 1A sono già 410 i paganti parziale nel main event IPO.

Un ottimo numero, considerando il buyin di 600 franchi svizzeri e il relativo montepremi garantito di mezzo milione. Sé nel day 1A sono stati 36 i promossi, dal secondo flight passano in 50 al day 2, con 86 players già sicuri di un posto nella battaglia di domenica.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nella mischia spicca un nome molto pesante, sia per il panorama azzurro e sia per la storia di questa kermesse: Carlo Savinelli. Quest’ultimo, già campione IPO nel 2014, si mantiene a metà gruppo con 122.000 chips. Il “Sindaco di Maddaloni” può davvero essere la mina vagante in caso di raddoppio al day 2.

In testa al day 1B c’è Faton Berisha che innesta il turbo e vola nel day 1B con 527.000 unità.  Paul Macovei e Petr Kubenka completano il podio rispettivamente a quota 461.500 e 414.000 fiches.

Il count del day 1B

 

WSOPC: come gioca Maradona

Il report sul poker live trova il suo capolinea al WSOPC in corso al King’s Casinò di Rozvadov in Repubblica Ceca.  L’evento#11, il “€550 Monster Stack” ha visto altri due flight andare agli archivi e il garantito da mezzo milione di euro inizia già a vacillare.

Nel day 1B sono stati 232 gli ingressi con 53 promossi, mentre in serata il day 1C ha messo a sedere 228 players con 47 di essi che completano il giro di boa. Al momento i paganti parziali sono 665, in attesa degli ultimi tre round di qualificazione e sono sicuri del pass per la seconda giornata in 147.

Chipleader è lo scatenato Abaz Maradona con 1.598.000 unità, mentre alle sue spalle non vuol essere da meno Francesco di Domenico con 1.170.000 fiches. Altri due italiani si assicurano il ticket per il day 2 di domenica pomeriggio, con Lelio Ferrante che imbusta 467.000 pezzi e Corrado Martinelli che ritroveremo a quota 338.000.

Nel day 1C, invece, sono due i giocatori del bel paese che si qualificano. Stiamo parlando di “Flushdraw54″ che naviga con 274.000 chips e “Janja” che chiude ultimo con 123.000 gettoni. Leader della corsa nel terzo round è Denis Kumiec, il quale vola con 1.272.000. Il polacco precede il connazionale Norbert Berent che si attesta a 1.075.000.

Le top 10 del day 1B e day 1C

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari