Saturday, Jan. 29, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 Ott 2021

|

 

WSOP 2021: Racener e Hall in lizza nel 6-max, Negreanu out con beffa

WSOP 2021: Racener e Hall in lizza nel 6-max, Negreanu out con beffa

Area

Vuoi approfondire?

Le WSOP 2021 assegnano altri due bracciali e vedono l’uscita di scena di Daniel Negreanu nel 6-Max, mentre quest’ultimo evento raggiunge il tavolo finale.

Proprio l’evento#25 vede ancora in lizza campioni del calibro di Galen Hall, Jonathan Jaffe e John Racener, quando restano in sei a contendersi l’ambito bracciale nel $5,000 6-Handed No-Limit Hold’em.

Intanto altri due nomi iscrivono la loro firma all’albo d’oro dei campioni. Si tratta di Lara Eisenberg che shippa il ladies event, mentre Dalibor Dula centra il bracciale nel $1,000 Freezeout No-Limit Hold’em.

Vediamo allora cosa è successo al Rio di Las Vegas per le WSOP 2021.

WSOP 2021: Daniel anche stavolta non va

Alle WSOP 2021 si rinnova la maledizione del settimo bracciale per Daniel Negreanu. Il canadese esce di scena nelle prime battute del day 3 nel $5,000 6-Handed No-Limit Hold’em e dicendo addio ai sogni di gloria. Nella mano decisiva pusha con A-8 e trova il call di Eric Tsai con K-J. Un king al turn chiude i giochi, con “Kid Poker” che si avvia alle casse per 21.838 dollari di premio riservati al 22° posto.

In 32 sono tornati nel day 3 e insieme al canadese escono di scena i vari Frank Kassela, Vanessa Kade, Ben Yu, Justin Liberto e Nick Petrangelo. L’ultimo a mancare il tavolo finale è Craig Mason: l’americano esce con Q-10 vs J-J, ma in realtà era già con un piede fuori dall’evento poco prima, quando si vede deplodere A-A da Q-Q di Scott Ball.

Un field niente male verso il bracciale e la prima moneta da 562,667 dollari, mentre i finalisti si assicurano tutti 81.736$.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il count ufficiale

Scott Ball  7,820,000
Galen Hall  2,245,000
Jonathan Jaffe  6,170,000
Bin Weng  3,980,000
Eric Tsai 8,040,000
John Racener  1,950,000

WSOP 2021: Lara Eisenberg che colpaccio

Si è chiuso alle WSOP 2021, anche il $1.000 Ladies No-Limit Hold’em Championship. Trionfa Lara Eisenberg su 644 partecipanti e porta a casa una prima moneta da 115,694 dollari. Rimonta completata al tavolo finale, dopo una battaglia durata 4 giorni. Beffata invece Mikiyo Aoki che da leader del tavolo finale ambiva al bracciale per migliorare il secondo posto ottenuto in questo evento nel 2014. Per lei terza piazza e qualche rammarico.

Il payout

1 Lara Eisenberg United States $115,694
2 Debora Brooke United States $71,507
3 Mikiyo Aoki United States $50,525
4 Diana Cooley United States $36,269
5 JJ Liu Taiwan $26,458
6 Qing Lu United States $19,619

WSOP 2021: Dalibor Dula super 1.357 rivali

Grande affermazione per Dalibor Dula nell’evento#26. Il primo bracciale in carriera arriva nel $1,000 Freezeout No-Limit Hold’em, assieme a 199 mila dollari di premio. Sono bastati due giorni di gioco al neo campione per mettere alle spalle 1.357 avversari, fra cui Maurice Hawkins che chiude la sua corsa al nono posto.

Il payout

1 Dalibor Dula Czech Republic $199,227
2 Cole Ferraro United States $123,142
3 Edward Welch United States $89,875
4 Guowei Zhang United States $66,335
5 Maxx Coleman United States $49,519
6 Anthony Askey United States $37,393
7 Nicolo Audannio United States $28,565
8 Levi Klump United States $22,080
9 Maurice Hawkins United States $17,270

Pics by Pokernews.com

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari