Monday, Aug. 8, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Ott 2021

|

 

WSOP 2021: High Roller con Dario e Musta in corsa, alieno Hellmuth nel Championship con Negreanu e Matusow!

WSOP 2021: High Roller con Dario e Musta in corsa, alieno Hellmuth nel Championship con Negreanu e Matusow!

Area

Vuoi approfondire?

Tanta, tantissima carne al fuoco nel menù di giornata che arriva da Las Vegas: abbiamo un evento High Roller in cui da azzurri siamo fortemente interessati, un Championship con tre o quattro protagonisti di caratura assoluta e alcuni braccialetti assegnati nelle ultime ore.

Andiamo quindi a riepilogare il tutto.

Evento #36: $10,000 Dealer’s Choice Championship

Partiamo con uno dei piatti forti del giorno. Il Championship Dealer’s Choice, come era possibile immaginare, continua a destare grande interesse: siamo a soli 10 players left, e i nomi rimasti in corsa che ambiscono al Final Table sono di grandissima levatura. Chipleader è Jake Schwartz con 1.380.000, che di misura comanda su Adam Friedman (vincitore di questo stesso evento già in due occasioni in passato!).

Ma l’entusiasmo aumenta scorrendo il chipcount: al quarto posto Daniel Negreanu con 457.000 , davanti nientemeno che a… Phil Hellmuth! Il Poker Brat cerca l’ennesimo tavolo finale di queste WSOP, e le sue 424.000 chips legittimano l’ambizione. In corsa pure Mike Matusow (410.000), con il final day che si preannuncia più che spettacolare.

Si riparte stasera alle 23 italiane: si andrà dritti all’incoronazione del campione, dopo la formazione del tavolo finale a sei.

Ecco la situazione:

1 Jake Schwartz 1,380,000
2 Adam Friedman 1,329,000
3 Mike Gorodinsky 465,000
4 Daniel Negreanu 457,000
5 Phil Hellmuth 424,000
6 Mike Matusow 410,000
7 Matt Glantz 343,000
8 Andrew Kelsall 324,000
9 Carol Fuchs 260,000
10 Joao Vieira 182,000

Evento #34: $1,500 Limit 2-7 Lowball Triple Draw

Poche ore fa, David “Bakes” Baker ha battuto Peter Lynn in heads-up conquistando il suo terzo braccialetto d’oro nell’Evento #34: $1,500 Limit 2-7 Lowball Triple Draw alle World Series of Poker 2021. La variante lowball ha attirato 284 partecipanti e ha generato un montepremi di $ 380.475, e Baker porterà a casa $ 87.837 per la vittoria.

Baker ha avuto la meglio in un field colmo  di specialisti di giochi misti, e non a caso ha conquistato  il suo terzo braccialetto d’oro WSOP. Altri vincitori di braccialetto che si erano piazzati ITM includono Brian Yoon (40°), John Esposito (26°), Cory Zeidman (25°), Frankie O’Dell (20°), Ian Johns (19°) e Matt Grapenthien (17°).

Questo il payout finale:

1 David “Bakes” Baker  $87,837
2 Peter Lynn $54,286
3 Stephen Deutsch  $37,194
4 Kristijonas Andrulis $25,971
5 Marc Booth  $18,488
6 Mark Fraser  $13,423

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Evento #35: $500 Freezeout No-Limit Hold’em

Pur essendo un torneo di minore importanza, l’evento 35 ha consegnato un braccialetto a tutti gli effetti: è stato l’americano  Anthony Koutsos ad avere la meglio sull’oceanico field di 2930 giocatori, conquistando l’ottima ricompensa di 167 mila dollari.

In un evento impronosticabile date le mille variabili, il pro che più è andato lontano è Shaun Deeb, che ha terminato la sua corsa al 42esimo posto.

Questo l’ordine di arrivo:

1 Anthony Koutsos $167,272
2 Charbel Kanterjian $103,402
3 Dongsheng Zhang $77,600
4 Jonah Lopas $58,685
5 Sundiata DeVore $44,725
6 Jacob Rich $34,353
7 Ronald Ibbetson $26,595
8 John Moss $20,753
9 Fausto Valdez $16,324

Evento #38: $50,000 High Roller

Ed eccolo, il piatto del giorno. L’High Roller da 50 mila dollari di iscrizione ha visto finora la partecipazione di 70 giocatori, a formare un prizepool di circa 3 milioni.  Con soli 21 players left, vi è un monster-chipleader che corrisponde al nome di Micheal Addamo (in grande spolvero in queste WSOP), con 5,1 milioni in chips (corrispondenti a 206 BB), davanti ad Erik Seidel con 3,7 milioni (149 BB). Ma l’Italia c’è, eccome: allo stesso tavolo sono seduti Dario Sammartino con 460.000 (18 BB) e Mustapha Kanit con 1.060.000 (42 BB).

Grandissima attesa, quindi, per il Day 2, che partirà alle 23 italiane.

Si ripartirà da questa situazione di top 10, a bui 10.000-25.000 con BB ante 25.000:

1 Michael Addamo 5,150,000
2 Erik Seidel 3,730,000
3 Gal Yifrach 1,405,000
4 Dan Smith 1,085,000
5 Mustapha Kanit 1,060,000
6 Chris Hunichen 995,000
7 Bin Weng 975,000
8 Johan Guilbert 940,000
9 David Coleman 640,000
10 Leonard Maue 625,000

Il tavolo dei nostri ragazzi è invece così composto:

1 Scott Ball United States 470,000
4 Dan Smith United States 1,085,000
5 Dario Sammartino Italy 460,000
6 Mustapha Kanit Italy 1,060,000
8 Christopher Brewer United States 300,000

 

Photo Courtesy of Pokernews

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari