Monday, May. 23, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 25 Gen 2022

|

 

WSOPC: caliamo il tris al tavolo finale del main con Di Giacomo, Andrian e Uguccioni

WSOPC: caliamo il tris al tavolo finale del main con Di Giacomo, Andrian e Uguccioni

Area

Vuoi approfondire?

Italia pronta al bis.

Al King’s Casinò tutti gli occhi sono puntati sul tavolo finale del €1.700 main event delle WSOPC, con tre azzurri in corsa per il ring. Quattro mesi dopo l’impresa di Andrea Ricci, gli azzurri puntano a tenere il più ambito degli anelli nel Bel Paese.

Le speranze italiche passano da Claudio Di Giacomo, Simone Andrian e Michael Uguccioni che staccano il pass per l’ultimo atto e sognano la prima moneta da 204 mila euro. Non sarà facile, ma tutto può ancora succedere in terra ceca.

Davanti a tutti scatta l’imprendibile Ronnie Lemmens: l’olandese volante ha fatto il vuoto nel count e adesso è chiamato alla conferma in un tavolo finale che non ammette appelli.

Vediamo cosa è successo nel day 3 del main event WSOPC, al King’s.

WSOPC: Da 59 a 9 left

Il €1.700 main event delle WSOPC, si affaccia alla terza giornata con 59 giocatori che inseguono il final table. Tutti a premio e fra questi ci sono 11 italiani che accendono le speranze del poker live azzurro. Pronti, via e perdiamo subito Claudio Daffinà, in 55° piazza, seguito due posizioni dopo da Alessandro Pichierri. Non va molto meglio a Matteo Baroni (47°), Mattia Verzelletti (32°) e Matteo Calzoni (25°).

Matteo Cirillo, a lungo fra i deepstack del main event, inizia la sua parabola discendente. Prima tenta il bluff e sbatte sul colore di Do Tran. Poi sempre contro il tedesco trova il raddoppio con Q-J vs A-K e doppia coppia sul board. Infine a 21 left, Cirillo esce di scena con Q-10 vs A-K di Aleksandar Tomovic, Un 10 al flop sembra portarlo al 2up, ma un asso al turn lo relega alle casse per 7.246 euro.

Poco dopo spetta ad Antonio Crocetta salutare la compagnia. Derby tutto azzurro quello che porta alla sua eliminazione in 18° piazza. Antonio finisce in allin con A A sul flop 6 5 4 e dall’altra parte arriva il call di Michael Uguccioni con 10 4 . Un 4 al turn consegna il trips a quest’ultimo e il K al river chiude i giochi, con Crocetta che si avvia a ritirare oltre 8 mila euro di premio.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Non trova il double up nemmeno Simone Miracoli, il quale finisce in allin con J-10 e c’è ancora il call di Michael con A-3. Un asso face card chiude subito il discorso e Simone vede scorrere i titoli al 16° posto per oltre 9 mila euro. L’ultima eliminazione, quella che sancisce l’official final table e il conseguente rompete le righe del day 3, concerne Ioannis Chaitas. L’ellenico si affida ad A-Q in coinflip vs 2-2 di Ronnie Lemmens, con la coppia dell’olandese che tiene.

WSOPC: un triplete di speranze

Per otto italiani che mollano la presa nel corso del day 3, altri tre azzurri assaltano il tavolo finale del €1.700 main event delle WSOPC. Impressionante la rimonta di Claudio di Giacomo che partito con 600 mila pezzi, trasforma la sua dote in 4.875.000 che valgono la quarta casella nel count. Una risalita che fa ben sperare.

Assieme a lui ci sarà anche Simone Andrian. Scatenato nel day 2 e più dedito a conservare lo stack nel corso della terza giornata, il braccialettato WSOPE 2021 resta in attesa di sferra la zampata decisiva: lo farà con 2.305.000 unità. Infine, serve la scossa vera e propria a Michael Uguccioni che chiude sul fondo del count con 1.706.000.

Come detto, l’uomo da battere al tavolo finale è Ronnie Lemmens: con 7.9 milioni di pezzi prova la fuga e sulle tracce dell’olandese c’è in prima battuta Feyzullah Karaarslan. Il turco mette assieme 7 milioni di gettoni, con Aleksandar Tomovic a completare il podio virtuale del count con 6.500.000 unità.

Dalle 17.30 l’assalto al ring da parte degli azzurri e serve il tifo più indiavolato della storia per completare il capolavoro. Clicca qui per seguire la diretta streaming.

Il count

1 Ronnie Lemmens 7,950,000
2 Feyzullah Karaarslan 7,070,000
3 Aleksandar Tomovic 6,500,000
4 Claudio Di Giacomo 4,875,000
5 Roman Chochola 4,675,000
6 Do Tran 3,205,000
7 Simone Andrian 2,305,000
8 Sharon Sade 2,090,000
9 Michael Ugucctoni 1,765,000

*Photo Home by Pokernews.com

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari