Tuesday, May. 17, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Mag 2022

|

 

EPT Montecarlo: Tantillo scatenato nel main e 9 azzurri volano al day 3 a premio

EPT Montecarlo: Tantillo scatenato nel main e 9 azzurri volano al day 3 a premio

Area

Vuoi approfondire?

Il €5.300 main event, all’EPT Montecarlo 2022 by Pokerstarsha raggiunto la zona premi e il day 3.

La seconda giornata è stata a dir poco una gara ad eliminazione che ha ridotto notevolmente il field e con 9 italiani che proseguono l’avventura in terra monegasca.

Fausto Tantillo è il migliore dei nostri, tanto da meritare un posto in top ten, con Claudio di Giacomo sempre ad alti livelli. Promossi pure Tommaso Briotti e Simone Andrian, mentre arranca sul fondo del count Enrico Mosca.  Il comando delle operazioni è invece nelle mani di Niall Farrell, già campione all’EPT Malta 2015, con Ole Schemion in agguato.

Vediamo quello che è successo nel main event all’EPT Montecarlo.

EPT Montecarlo: i numeri finali del main event

Il €5.300 main event, all’EPT Montecarlo, sfrutta la late registration aperta fino allo start della seconda giornata e il dato finale dei paganti recita 1.073. Un numero impressionante e soprattutto se relazionato al momento storico che stiamo vivendo. Il main event 2022 diventa il secondo più grande di sempre, alle spalle dell’EPT Montecarlo 2016 con 1.098 ingressi. A 25 buyin dal primato verrebbe da dire.

Generato un montepremi netto di 5.240.050 euro da ripartire in 152 piazze “In the Money”: cash minimo di 8.690€ e fino a raggiungere la prima moneta da 939.840 bigliettoni. In 332 si presentano ai nastri di partenza del day 2 e dopo sei livelli di gioco sono appena 85 coloro che completano il giro di boa.

Una selezione netta e che riduce anche il field azzurro. Da 23 qualificati alla seconda giornata, a 12 che superano la scoppio della bolla, con tre di loro che molleranno la presa prima del suono della sirena. L’ultimo giocatore a mancare la zona premi è stato Harpreet Gill che muove allin con 10-10 e c’è il call di Guillaume Diaz con A-A. Il flop A-J-J è già una sentenza e per i 152 players left inizia un’altra sorta di torneo.

Nella discesa verso il day 3, per i colori azzurri escono di scena tre players. Jonathon Genovese Darling si avvia alle casse come 117° classificato per 10.410 euro. Lo imita poco dopo Ermanno Di Nicola che saluta al 107° posto e per lo stesso premio del connazionale. Infine, esce di scena anche Leonardo Patacconi in 103° piazza.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Mustapha Kanit e Rocco Palumbo invece sono stati eliminati molto prima dello scoppio della bolla.

EPT Montecarlo: 9 azzurri all’assalto

L’EPT Montecarlo, con il €5.300 Main Event, sembra sorridere ai nostri giocatori. Fausto Tantillo prosegue il momento d’oro e dopo il ring alle WSOPC 2022, mette nel mirino anche la picca. E’ lui il miglior azzurro in gara con  802.000 pezzi che valgono il sesto posto nel count. Non vuol essere da meno Claudio Di Giacomo che si conferma a suo agio oltre i confini nazionali. Mette assieme 587.000 gettoni e si candida ad un ruolo da protagonista.

Il podio virtuale del count nostrano è completato da Stefano Ferrara che completa il giro di boa con 503.000 unità. Ottime prestazioni poi anche per Christian Rotundo (406.000), Tommaso Briotti (332.000) e Simone Andrian (259.000). Dovranno cambiare passo i vari Andrea Rasulo (192.000), Nicola Grieco (181.000) ed Enrico Mosca (81.000).

Niall Farrell sogna il bis di trionfi nell’European Poker Tour, a sette anni di distanza dal trionfo all’EPT Malta 2015. Il britannico vola con 1.175.000 e gran parte di questo stack arriva nelle battute finali. Prova ad imitarlo Ferenc Deak, con il magiaro capace di restare in scia a quota 1.137.000.

Attenti alla sagoma che va a completare il podio virtuale. Si tratta di un pezzo da novanta come Ole Schemion. Il tedesco vive una giornata in crescendo e con 1.046.000 è un serio candidato al successo finale. In top ten trova posto anche Ramon Colillas. L’ambasciatore di Pokerstars è davanti all’ennesima deep run in carriera e riparte da quota 796.000.

Grandissima rimonta per Ana Marquez. La giocatrice spagnola in piena bolla era crollata ad appena 17.000 pezzi. Poi, un passo alla volta, la rimonta certosina della bella Ana che completa il passaggio al day 3 con la bellezza di 421.000 gettoni. Carte in aria con la terza giornata a partire dalle ore 12.00, grazie al livello 18: 4.000-8.000 ante 8.000.

La diretta streaming del day 3 inizierà alle ore 12.30, tutti a tifare!

Il count italiano

  1. Fausto Tantillo 802.000
  2. Claudio Di Giacomo 587.000
  3. Stefano Ferrara 503.000
  4. Christian Rotundo 406.000
  5. Tommaso Briotti 332.000
  6. Simone Andrian 259.000
  7. Andrea Rasulo 192.000
  8. Nicola Grieco 181.000
  9. Enrico Mosca 81.000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari