Saturday, Jul. 2, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Mag 2022

|

 

888Poker Live Barcellona: Dan Cates shippa high roller, Simone Agnoletto chiude quinto

888Poker Live Barcellona: Dan Cates shippa high roller, Simone Agnoletto chiude quinto

Area

Vuoi approfondire?

888Poker Live Barcellona on fire, con il successo di Daniel Cates nell’evento high roller. “Jungleman12” si assicura la vittoria nel €5.300.

In concomitanza con questo torneo, arriva anche la quinta piazza di Simone Agnoletto nel €2.2000 NLH: l’azzurro manca il podio, ma si consola con un primo premio da 10.000 bigliettoni.

Restiamo in Spagna e da Barcellona si plana su Madrid. E’ iniziato il main event delle Triton Series: buyin cosmico di 100.000 dollari e nella prima giornata sono state 72 le iscrizioni: Antonius e Ivey in top ten, per un evento che si annuncia spettacolare come non mai.

Vediamo cosa è successo ieri nel poker live in terra iberica.

888Poker Live Barcellona: la dura legge di Dan

Il gioco dal vivo si accende di colpo a Barcellona con l’annuale tappa dell’888Poker Live. In attesa del consueto main event sono gli high roller a tenere banco in terra catalana, ma soprattutto brilla la stella di Dan Cates. Il fenomenale americano si conferma un player di primissimo livello e conquista la vittoria nel 5.300 high roller.

Purtroppo non ci sono molte informazioni riguardanti l’andamento di questo torneo, ma possiamo dirvi che “Jungleman12” non ha fatto sconti ai 32 rivali affrontati nella discesa al titolo, con la prima moneta da 33.000 euro che finisce nelle sue tasche. Di sicuro non il premio più alto di una carriera costellata da cifre faraoniche.

E’ la valenza del torneo stesso, dove il giocatore a stelle e strisce ha ribadito tutto il suo strapotere: che sia un premio milionario, oppure una cifra “bassa” (per i suoi canoni), Dan Cates punta sempre al primo posto, come è successo appunto la scorsa notte all’888Poker Live Barcellona.

In contemporanea a questo torneo, ecco un altro evento collaterale, dal buyin di 2.200 euro. 63 giocatori si sono lanciati nella mischia per oltre 120 mila euro di montepremi. Otto le posizioni su cui è spartito il malloppo: cash minimo di 5.000 euro, con 31.500 bigliettoni riservato al primo classificato.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Supera lo scoppio della bolla Simone Agnolotto, unico azzurro a centrare la zona premi. La corsa del player nostrano si conclude in quinta piazza per 10.000 euro di ricompensa. Il titolo parla inglese, grazie al trionfo di James Crawley: quest’ultimo vince il derby britannico in heads up con Warren Aspey, il quale si consola con 25.000€.

Triton Series: field mostruoso nel main event

Per il poker live ci spostiamo da Barcellona a Madrid. Nella capitale iberica è la volta del €100.000 Main Event. Buyin non certo per comuni mortali nell’evento#9. In 72 ci hanno provato nel corso della prima giornata e sono 7.2 i milioni nel prize pool: ma si tratta di cifre non definitive, in quanto la late registration resta aperta ancora per due livelli nel day 2.

In 44 si assicurano il passaggio alla seconda giornate e sarà una lunghissima discesa, verso la composizione del tavolo finale. Ovviamente solo grandi nomi e fenomeni in gioco, con qualche ricca balena asiatica che ha scelto il brivido della competizione assieme agli assi del poker mondiale. Guida la truppa Kevin Paque che imbusta 1.460.000 unità.

Una fuga autentica la sua, considerando che alle sue spalle il più vicino dei rivali è Mikita Badziakouski a quota 880.000. Vantaggio siderale per il primo della classe. Nella top 10 trovano spazio due super campioni come Patrik Antonius e Phil Ivey: il finnico imbusta 769.000 e l’americano si tiene sornione in scia con 598.000 pezzi. Il 10 volte campione WSOP è reduce dal sesto posto nell’evento#8, dove ha incassato 182.400 euro.

Fra Patrik e Phil, si infila Michael Addamo. Il player australiano ha già vinto due tornei in questa edizione madrilena e punta a quel clamoroso tris che non è mai riuscito a nessuno. Michael lo troviamo con 696.000 chips. Ottime prestazioni poi per Christoph Vogelsang (495.000), Chris Brewer (480.000), Fedor Holz (402.000), Nick Petrangelo (395.000), Wiktor Malinowski (359.000) e Stephen Chidwick (356.000).

Ci attende un sabato ad alta tensione.

La top 10

  1. Kevin Paque – 1,460,000
  2. Mikita Badziakouski – 880,000
  3. Orpen Kisacikoglu – 833,000
  4. Aleksejs Ponakovs – 816,000
  5. Patrik Antonius – 769,000
  6. Michael Addamo – 696,000
  7. Elton Tsang – 684,000
  8. Ferdinand Putra – 639,000
  9. Phil Ivey – 598,000
  10. Phachara Wongwichit – 555,000

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari