Saturday, Jul. 2, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Mag 2022

|

 

Triton Series: Patrik Antonius e Sam Greenwood assaltano il tavolo finale del 100K

Triton Series: Patrik Antonius e Sam Greenwood assaltano il tavolo finale del 100K

Area

Vuoi approfondire?

Alle Triton Series il €100.000 Main Event è ricco di colpi di scena. Sono rimasti in 9 a contendersi la vittoria, oltre alla prima moneta da 2.477.000 euro.

Comanda per il secondo giorno di fila Kevin Paque che prosegue la sua fuga, mentre proveranno la rimonta giocatori del calibro di Patrik Antonius e Sam Greenwood. Attenzione poi a Sam Grafton che spunta all’improvviso sulla seconda casella, nel count di giornata.

Vediamo cosa è successo ieri a Madrid, con le Triton Series.

Triton Series: i numeri finali e lo scoppio della bolla

Dopo un day 1 che ha visto 72 paganti, le registrazioni restano aperte per altri due livelli nella seconda giornata, del €100.000 main event. Allo stop delle iscrizioni, il TD azzurro, delle Triton Series, Luca Vivaldi annuncia ben 93 paganti, per un montepremi complessivo di 9.3 milioni di euro.

La zona “In the Money” viene riservata a 13 posizioni, con il cash minimo di 186.000€ e una prima moneta da 2.4 milioni ad attendere il neo campione.

In questa pioggia di numeri e cifre da sballo, la discesa verso il tavolo finale non ammette appelli. Escono di scena campioni come Brian Rast, Christoph Vogelsang, Jason Koon, Ike Haxton, Fedor Holz, Phil Ivey  e Michael Addamo.

L’ultimo a mancare la zona premi è Nick Petrangelo che prosegue il suo rapporto difficile con la Kermesse: 24 milioni di dollari vinti in carriera e zero successi nella manifestazione.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il tabù è confermato anche nel main event, quando Nick spinge gli ultimi 14 big blinds con Q-J e dall’altra parte Kevin Paque snappa con A-K. Board liscio e per gli altri 13 giocatori è il momento di festeggiare l’ingresso a premio. Un risultato non da poco, considerando l’alto tasso tecnico di un field spaziale.

Triton Series: la volata al tavolo finale

Nel €100.000 Main Event, alle Triton Series, superato lo scoppio della bolla il primo ad avviarsi alle casse è Sirzat Hissou (13°), imitato da Brian Kamphorst (12°), Chris Brewer (11°) e Linus Loeliger la cui eliminazione al decimo posto fa scoppiare la bolla verso la formazione del tavolo finale a 9 players.

Il noto grinder svizzero pusha con A-7 e Aleksejs Ponakovs chiama con A-Q. Una dama face card mette fine alla corsa dell’elvetico, con il resto della truppa che può finalmente imbustare. Come detto, Kevin Paque si conferma chipleader per il secondo giorno di fila e accumula 5.125.000 unità.

Alle sue spalle, il primo degli inseguitori è quel Sam Grafton che in maniera sorniona ha atteso il momento ideale per emergere dalla mischia. L’inglese mette assieme 4.225.000 pezzi e si candida ad un ruolo da protagonista. Gli stessi ruoli che richiedono a grande voce Patrik Antonius e Sam Greenwood.

Il finlandese si porta al sesto posto con 1.720.000 chips, in scia al canadese. Il più famoso della famiglia Greenwood si attesta in quinta piazza con 1.810.000 fiches. Nella discesa al titolo è chiamato alla grande rimonta Orpen Kisacikoglu che a metà giornata si prende anche lo scalpo di Steve O’Dwyer. Per il turco 1.505.000 unità.

Il count ufficiale

  1. Kevin Paque, Netherlands – 5,125,000
  2. Sam Grafton, UK – 4,225,000
  3. Aleksejs Ponakovs, Latvia – 3,465,000
  4. Henrick Hecklen, Denmark – 2,855,000
  5. Sam Greenwood, Canada – 1,810,000
  6. Patrik Antonius, Finland – 1,720,000
  7. Bruno Volkmann, Brazil – 1,630,000
  8. Orpen Kisacikoglu, Turkey – 1,505,000
  9. Alfred DeCarolis, USA – 820,000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari