Saturday, Jul. 2, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Mag 2022

|

 

Eureka Poker Tour: Peluso e Petruzzelli volano nel main event al King’s

Eureka Poker Tour: Peluso e Petruzzelli volano nel main event al King’s

Area

Vuoi approfondire?

L’Eureka Poker Tour corre spedito al King’s Casinò.

Il €550 Warm Up €200.000 GTD non regala il trionfo agli azzurri, ma in compenso le speranze italiane si accendono nel €1.100 Main Event 1.000.000 GTD.

Sono 8 gli azzurri che superano Day 1B e day 1C, con Fabio Peluso e Federico Petruzzelli che letteralmente volano nei rispettivi round di qualificazione.

Vediamo cosa è successo ieri in terra ceca.

Eureka Poker Tour: Warm up senza gloria

13 giocatori hanno ripreso posto nel final day del €550 Warm Up €200.000 GTD. In corsa fra gli altri, Fabio Pilato e Giorgio Montebelli, gli unici azzurri che hanno superato il day 2. Purtroppo la discesa al titolo non concederà molte gioie ai nostri giocatori.

Montebelli si accomoda all’undicesimo posto per un premio di 2.955 euro. Fabio Pilato invece raggiunge il final table a nove giocatori, ma sarà proprio lui il primo eliminato. Per l’azzurro una ricompensa 3.575 di euro e con la sua eliminazione si spengono i sogni di gloria da parte dei giocatori del Bel Paese.

Il trionfo finale è tutto per Tobia Haas: il tedesco non concede sconti ai rivali e si assicura 39.800 euro, dopo aver steso in heads up il connazionale Florian Kraft che si consola con 25.100€. Il podio si completa con la presenza di Miguel Hernandez: il player spagnolo è terzo per 18.000 bigliettoni.

Il payout

Eureka Poker Tour: Peluso e Petruzzelli on fire

Intanto, all’Eureka Poker Tour, il €1.100 Main Event completa tre round di qualificazione sui cinque previsti. E ci sono altri 8 azzurri che volano al day 2.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il day 1B ha visto la partecipazione di 171 giocatori e solo quando resta in gioco il 15% dei paganti, il gioco si interrompe con i players in lizza che imbustano verso la seconda giornata e sicuri di una ricompensa in denaro. Sono 26 coloro che rientrano in questa percentuale e ci sono 4 italiani che completano il giro di boa.

Il migliore dei nostri players è Fabio Peluso che chiude sulla quarta casella del count con 335.000 chips. Altra deep run per lui che negli ultimi due mesi ha davvero dominato la scena del poker live. Insieme a Peluso, nella top ten troviamo Giorgio Montebelli che dopo l’eliminazione precoce nel Warm Up si riscatta nel main: 203.000 unità compongono lo stack dell’azzurro.

Salvatore Motta resta in scia ai migliori del secondo flight e con 135.000 pezzi promette battaglia nella seconda giornata. L’ultimo italiano a completare il poker azzurro è Claudio Baldini che è chiamato alla rimonta con 80.000 gettoni.

Nel day 1C invece sono 135 coloro che rispondono presente e per il momento il parziale dei paganti decolla a 392 e siamo ancora distanti dalla copertura del garantito da 1.000.000 di euro, anche sé restano da giocare altri due round di qualificazione. In 21 si avviano alla seconda giornata e il parziale dei promossi sale a 60.

Nel terzo round brilla la stella di Federico Petruzzelli: il siciliano chiude al secondo posto nel count con 458.000 gettoni. Dopo la deep run a premio nel Warm Up, Federico ora mette nel mirino il main event. Nella top ten c’è spazio anche per Francesco Fortunato che accumula 230.000 pezzi.

Cercheranno le rispettive rimonte Giovanni Nava e Matteo Calzoni: il primo ha dalla sua appena 60.000 unità, con Matteo che riparte da quota 41.000.

La top 10 del day 1B

La top 10 del day 1C

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari