Saturday, Jan. 28, 2023

Poker Live

Scritto da:

|

il 6 Dic 2022

|

 

Poker Live: il sogno azzurro si infrange nello Swiss Poker Open, esulta la Francia

Poker Live: il sogno azzurro si infrange nello Swiss Poker Open, esulta la Francia

Area

Vuoi approfondire?

Il poker live non parla italiano questa volta al King’s Casinò.

Il €550 Main Event Swiss Poker Open si chiude con il trionfo in salsa francese di Ben Farhat che non concede sconti nella discesa al titolo e si laurea campione.

Niente da fare per “Brutale11” e Alfredo Siciliano: gli ultimi due baluardi azzurri non riescono nell’impresa, con “Brutale11” che si arrende al terzo posto, dopo una splendida cavalcata.

Vediamo nel dettaglio.

In 23 per la vittoria

Nel €550 Main Event dello Swiss Poker Open la tensione sale nell’ultimo giorno di gara. Appena 23 players si contendono il titolo di campione, a fronte di 1.091 ingressi complessivi. In palio la parte più grande del montepremi e due italiani che sognano di lasciare il segno al King’s Casinò.

Alfredo Siciliano ha il compito più arduo visto che riparte dalle retrovie e serve un netto cambio di passo, per ambire quanto meno al tavolo finale. Il regular nostrano del casinò ceco però non farà molta strada: capolinea al 17° posto per 2.736 euro. Resiste invece un brillante “Brutale11” che si tiene costantemente nella top 5 del count.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

L’ultimo a mollare la presa e dunque, uomo bolla è Pawel Wakuluk. Il player polacco esce in decima piazza e la sua eliminazione da vita all’ultimo tavolo, con “Brutale 11” pronto a vendere cara la pelle.

Acuto francese

Nessuno però appare in grado di deporre dalla vetta del count Ben Farhat. Il giocatore francese è un rullo compressore che ha chiuso il day 2 del main event Swiss Poker Open al comando del count e non è assolutamente intenzionato a farsi superare. Di fatto il transalpino non scenderà mai sotto la seconda posizione.

Intanto, le eliminazioni fioccano e “Brutale11” centra quanto meno un posto sul podio. Poi a tre left, arrivano i titoli di coda per il player nostrano. Medaglia di bronzo e ben 34.750 euro per questa fantastica deep run, ad un passo dal bersaglio grosso. Il duello finale vede da una parte il favoritissimo Ben Farhat e dall’altra Luka Bojovic.

Il serbo è chiamato all’impresa, oltre che alla rimonta sul rivale francese. Ben però è ormai in modalità vittoria da diverse ore e nel giro di poche mani chiude la pratica. Il balcanico si assicura 49.900 euro per la seconda piazza, con il transalpino che iscrive il suo nome nell’albo d’oro dello Swiss Poker Open per 83.900 euro.

Il payout del tavolo finale

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari