Sunday, Jan. 29, 2023

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Gen 2023

|

 

Poker Live: Guerrini chiude ottavo a Cipro, Shehadeh e D’Alterio hot fra gli 11 azzurri nel main WSOPC

Poker Live: Guerrini chiude ottavo a Cipro, Shehadeh e D’Alterio hot fra gli 11 azzurri nel main WSOPC

Area

Vuoi approfondire?

Michele Guerrini si arrende solo all’ottavo posto nel $2.200 Warm Up, delle Merit Poker Western Series. Il player toscano ancora una volta dimostra carattere e skills da vendere, nonostante la sfortuna.

Da Cipro alla Repubblica Ceca, il filo conduttore nel poker live sono sempre gli azzurri.

Al King’s Casinò decolla il €1.700 Main Event da 1 milione garantito nel montepremi e 11 italiani superano il day 1A: ottime prestazioni per Emanuele De Lemmi, Luigi Andrea Shehadeh, Sergio Benso e Luigi D’Alterio solo per citarne alcuni.

Vediamo nel dettaglio.

Merit Series: Guerrini fermato solo dalla sfortuna

Il $2.200 Warm up completa il suo percorso nelle Merit Poker Western Series. Nell’Isola di Cipro il poker live non conosce soste e così in 19 sono tornati per la volata finale nell’evento inaugurale della kermesse.

Fra questi un immenso Michele Guerrini che lotta, risale la china, crolla, ancora reagisce e dopo aver raggiunto il tavolo finale chiude in ottava piazza. Il toscano maledirà a lungo K-K. Dopo essere stati un cruccio nel day 3, anche nel final day la coppia di Re tradisce il player azzurro vs J-J. Un Jack al river consegna il set al rivale e Guerrini crolla ad appena sei big blinds.

Non basta però per fermare il nostro connazionale che in qualche modo agguanta il tavolo finale. A 8 left, la mano che spegne anche le ultime speranze. Michele pusha con A-10 e trova A-A in mano a David Hu. Il board regala un progetto di scala a incastro, ma dopo il river scende il sipario sul torneo di Michele Guerrini che incassa 24.150 dollari.

Il trionfo finale è tutto per John Doe. Il misterioso player che ha chiesto e ottenuto di rimanere anonimo (precedente particolare e abbastanza rischioso per il poker live) non fa sconti al tavolo finale e raccoglie il successo per 181.200 dollari, dopo aver steso nel duello finale Recep Aydemir che si assicura 133.400 bigliettoni.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Intanto è decollato il $3.300 Main Event a Cipro e in ballo ci sono 1.5 milioni di dollari garantiti nel prize pool. Il day 1A ha attirato 174 player e i left ufficiosi sono 109. Un count provvisorio e relativo alle sole 20 prime posizioni evidenzia la prestazione di Michele D’Angelo a 287.000 unità. Uno stack da confermare però, così come il restante count che dovrebbe uscire nelle prossime ore.

Il payout del tavolo finale Warm Up

1 John Doe n/a $181,200
2 Recep Aydemir Turkey $133,400
3 Paul Browne United Kingdom $81,700
4 David Hu Netherlands $60,450
5 Helmut Phung Germany $45,350
6 Ryan Mandara United Kingdom $36,400
7 Eli Saad Lebanon $30,300
8 Michele Guerrini Italy $24,150
9 Evgenii Katymaev Russia $18,200

WSOPC: 11 azzurri avanzano nel main event

Inizia il €1.700 Main Event e inizia anche la discesa finale per le WSOPC al King’s, uno degli eventi di poker live più attesi dell’anno. In terra ceca la partenza degli azzurri è davvero ottima, considerando che nel day 1A sono 11 i nostri connazionali che mettono in tasca il pass per la seconda giornata.

Il primo flight ha visto la partecipazione di 259 players lungo la strada che conduce al milione garantito e in 87, dopo 9 livelli di gioco, proseguono l’avventura. Il migliore degli italiani è Emanuele De Lemmi che si accomoda appena fuori dalla top 10 con 244.700 unità. In evidenza si mette anche Luigi Andrea Shehadeh che accumula 231.100 fiches.

Simone Sintucci e Sergio Benso si tallonano a vicenda, rispettivamente a quota 153.700 e 152.100. Attenzione poi a Luigi D’Alterio. “Il-Giuglia” attende sornione con 137.800 e pronto a sferrare la zampata decisiva. Tra gli altri invece dovranno cambiare passo Renato Messina e Luca Beretta.

Renato riparte da 83.400, con Luca penultimo nel count italiano con 50.400 gettoni. Situazioni ovviamente non disperate e dunque c’è tempo per risalire la china. Oggi spazio al day 1B, mentre domani il day 2 con la chiusura delle registrazioni. A quel punto avremo il quadro completo dell’evento.

Il count degli azzurri nel day 1A

  • Emanuele De Lemmi 244.700
  • Luigi Andrea Shehadeh 231100
  • Simone Sintucci 153700
  • Sergio Benso 152100
  • Luigi D’Alterio 137800
  • Giovanni Nava 129200
  • Giorgio Montebelli 116700
  • Tiziano Di Romualdo 105000
  • Renato Messina 83400
  • Luca Beretta 50400
  • Antonio Fragale 35000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari