Tuesday, Jun. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Mar 2023

|

 

Poker Live: Michael Uguccioni ultimo baluardo azzurro a 21 left nel Warm Up

Poker Live: Michael Uguccioni ultimo baluardo azzurro a 21 left nel Warm Up

Area

Vuoi approfondire?

Ci aggrappiamo a Michael Uguccioni.

Il day 3 non concede appelli a Cipro, per il $2.200 Warm Up delle Merit Poker Carmen Series: quattro gli azzurri in gioco, ma per tre di essi il capolinea arriva prima dello scoppio della bolla.

L’unico che avanza e che tiene vive le speranze di portare a casa il titolo è Michael Uguccioni, il quale veleggia a metà del count a 21 left. L’azzurro ha tutte le carte in regola per lasciare il segno nell’Isola del Mediterraneo.

Vediamo nel dettaglio.

Merit Series: una pre-bolla molto amara

Il $2.200 Warm Up assiste al ritorno di 126 giocatori nel day 3, con 71 posizioni a premio su cui è spartito il malloppo di 1.124.240 dollari, grazie a 611 paganti.

Quattro gli azzurri che provano l’assalto alla zona premi, ma per tre di essi l’obiettivo non è portato a termine. Fausto Tantillo e Federico Macori crollano quasi subito, con Michele Guerrini che può davvero prendersela con il fato. Il toscano finisce in allin con K-K e trova A-A in mano al rivale.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nessun miracolo sul board e anche il terzo italiano è fuori dai giochi. Di conseguenza tutte le speranze vertono sull’ottimo Michael Uguccioni che va in controtendenza rispetto ai connazionali. Michael non solo si mette in evidenza nella fase più calda, ovvero lo scoppio della bolla, ma una volta raggiunti i premi, continua a martellare.

Non stupisce che allo stop della terza giornata Uguccioni sia ancora in lizza per il titolo di campione. Il player del Bel Paese mette dentro la busta 2.865.000 pezzi che lo collocano all’undicesimo posto nel count. Michael è proprio a metà del guado, considerando che sono 21 i giocatori promossi.

Le condizioni per assistere ad una grande cavalcata ci sono tutte. I 21 left hanno in tasca 9,300 dollari, ma gli occhi di tutti sono rivolti alla prima moneta da 206.800 dollari, con il runner up che si dovrà accontentare di 152.400 bigliettoni. Centrare il final table a 9 giocatori assicura almeno 20.700$.

Carte in aria con il final day a partire dalle ore 13.00 locali, quando in Italia saranno le 12.00. Il gioco riprende dal livello 27, 50.000-100.000 big blind 100.000. Comanda le danze il turco Koray Korkmaz a quota 7.050.000 chips.

La top 10

1 Koray Korkmaz 7,050,000
2 Eduard Barsegian 5,080,000
3 Dmitry Gromov 4,900,000
4 Julien Loire 4,610,000
5 Boris Angelov 4,550,000
6 Nicolas Chouity 3,800,000
7 Basel Khabbazeh 3,440,000
8 Damir Zhugralin 3,400,000
9 Viktor Ustimov 3,100,000
10 Mikhail Zamyatin 3,005,000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari