Thursday, Jun. 13, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Mag 2023

|

 

Poker Live: Antonius sfiora il trionfo a Cipro, Paolo Calculli è final table in Belgio

Poker Live: Antonius sfiora il trionfo a Cipro, Paolo Calculli è final table in Belgio

Area

Vuoi approfondire?

Fine settimana molto intenso per il poker live.

In Belgio, il €1.100 Pokerstars Belgian Poker Challenge al Casinò Namur raggiunge il tavolo finale e fra coloro che proveranno a mettere le mani sulla prima moneta da 206.000 euro c’è Paolo Calculli: l’azzurro ha bisogno della rimonta.

Passiamo alle Triton Series e sfiora il grande colpo Patrik Antonius: il finnico chiude al terzo posto nel $200.000 Luxon Invitational a Cipro e si assicura un premio da 2.100.000 dollari.

Infine, a Nova Gorica sono iniziati i Campionati Italiani ISOP. Grande attesa per l’evento Deep con buyin scaglionati. Sono già 451 i paganti, con le iscrizioni ancora aperte.

Vediamo nel dettaglio.

Pokerstars Belgio: Calculli cerca l’impresa

Da 32 a 9 left. Il €1.100 Pokerstars Belgian Poker Challenge al Casinò Namur non fa sconti nel day 4 e Paolo Calculli in qualche modo tiene botta sulla strada che conduce al tavolo finale. Il player italiano stacca il pass per l’atto conclusivo con 3.925.000 gettoni. Non è proprio uno stack deep, con l’azzurro che riparte dalle retrovie e insegue quella rimonta necessaria per puntare al titolo.

Basti pensare che il comando delle operazioni è nella mani di Jerome Arnaud con 13.425.000 unità. Il francese è tallonato dal connazionale Omar Lakhdari che si tiene in scia con 13.125.000 gettoni. In corsa troviamo anche la quota rosa Baho Hosseini che si porta a metà del count con 6.500.000 chips.

I 9 left hanno in tasca almeno 19.073 euro, ma gli occhi di tutti guardano alla prima moneta da 206.000 bigliettoni. Una cifra che sposta tantissimo. Carte in aria con il tavolo finale dalle ore 13.00, con il livello 50.000-150.000 big blind ante 150.000.

La top 10

Triton Series: medaglia di bronzo per Antonius

Il $200.000 Luxon Invitational a Cipro, per le Triton Series, vive il suo ultimo giorno di gara. Grande attesa per la prestazione di Patrik Antonius, il nome più importante fra coloro in corsa per il titolo.

Il finlandese a lungo regala spettacolo e soltanto a tre left alza bandiera bianca. Patrik pusha con J-J e trova il call di Tobias Duthweiler con A-10. Il board 10-2-5-4-3 consegna una clamorosa scala runner – runner al tedesco e per lo scandinavo arrivano 2.100.000 di dollari di premio.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Un attimo prima di Antonius, era uscito di scena Sean Winter. Il player a stelle e strisce muove allin con A-8 e trova il call di Duthweiler con A-J. Nessun aiuto sul board e l’americano saluta la compagnia in quarta piazza per 1.640.000 dollari. Il duello finale mette a confronto Tobias vs Ramin Hajiyev.

I due giocatori optano per un ICM Deal: il tedesco si assicura 3.606.446 dollari e l’azzero intasca 3.992.554$, mentre da parte restano 130.000 bigliettoni che andranno al primo classificato. Il trionfo finale è tutto per Ramin Hajiyev che chiama con A-K il push del rivale con 8-8 e hitta un King al flop.

Il payout del tavolo finale

1 – Ramin Hajiyev, Azerbaijan – $4,122,554*
2 – Tobias Duthweiler, Germany – $3,606,446*
3 – Patrik Antonius, Finland – $2,100,000
4 – Sean Winter, USA – $1,640,000
5 – Punnat Punsri, Thailand – $1,325,000
6 – Kiat Lee, Malaysia – $1,030,000
7 – Sosia Jiang, New Zealand – $820,000
8 – Wai Kin Yong, Malaysia – $636,000
9 – Ben Heath, UK – $481,000

*Deal

Campionati Italiani: 451 paganti del Deep Isop

Fine maggio significa Campionati Italiani Isop al Perla di Nova Gorica e così gli eventi si susseguono senza sosta in terra slovena. Occhi puntati sul torneo “Deep” con i suoi buyin che cambiano a seconda del day 1 giocato. Si va dai 250 euro del primo round di qualificazione, ai 400 euro che servono per gettarsi nella mischia sia nel day 1D e sia oggi, prima dello start della seconda giornata.

Dunque, con le iscrizioni ancora aperte sono 451 i paganti parziali, con 245 di essi che sbarcano al day 2. Numeri importanti, per una kermesse che da oltre un decennio assegna titoli tricolori. Il comando delle operazioni è nelle mani di Gabriele Passaro che tenta la fuga a quota 401.000 chips, mentre Gianfranco Lusente insegue con 349.000 pezzi.

Attenzione ad Alessio Fratti in agguato con 337.000 unità, mentre Alberto Favaro veleggia a quota 321.000. Nella zona alta del count troviamo Nicola Gullo (283.000), Paolo Giulio Mattioni (259.000) e Antonio Buonanno (241.000), solo per citarne alcuni. Ci attende una super discesa al titolo.

La top 10

1 – Passaro Gabriele – 401.000
2 – Lusente Gianfranco – 349.000
3 – Marziotti Jonathan – 340.000
4 – Fratti Alessio – 337.000
5 – Baruffi Augusto – 321.000
6 – Favaro Alberto – 321.000
7 – Bencich Andrea – 315.000
8 – Casey Kastle – 307.000
9 – Arienzo Silverio – 294.000
10 – Gobbin Michele – 286.000

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari