Sunday, Jun. 16, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 29 Set 2023

|

 

Poker Live: Petrangelo guida il SHR Bowl e Negreanu arranca, Pichierri bolla amara a Malta

Poker Live: Petrangelo guida il SHR Bowl e Negreanu arranca, Pichierri bolla amara a Malta

Area

Vuoi approfondire?

Tanta carne al fuoco per il poker live a ridosso del weekend.

Grande avvio per il €500 Grand Prix Malta €1.000.000 GTD, con i primi tre round e con il finale amaro nel €5.300 High Roller che vede Alessandro Pichierri uscire in bolla piena e con molte recriminazioni.

Intanto a Las Vegas il $300.000 Super High Roller Bowl VIII trova in Nick Petrangelo il leader della corsa, con Daniel Negreanu che fatica più del previsto per difendere il titolo di campione in carica.

Chiudiamo con le WSOPC al King’s Casinò: 149 players hanno animato il day 1 del €550 Monster Stack e tre azzurri avanzano alla seconda giornata.

Vediamo nel dettaglio.

Millions Malta: Pichierri quanti rimpianti

Il €5.300 High Roller Millions Malta ha richiamato l’attenzione di 44 giocatori che hanno prodotto oltre 200 mila euro di montepremi. Tanti gli azzurri che ci hanno provato e fra i 31 che tornano per il final day, ben quattro sono nostri connazionali: Alessandro Pichierri, Fabio Peluso, Fausto Tantillo e Candido Cappiello.

Solo “Deneb93” stacca il pass per il tavolo finale e la discesa verso il titolo lo vede come una scheggia impazzita che passa dalla zona alta a quella bassa del count. A 7 left, dunque in piena bolla, Pichierri sembra trovare stabilità a metà count, ma è solo un’illusione. Complice il dimezzamento dei blinds da 60 a 30 minuti, l’azzurro scivola verso il fondo del count.

E sarà proprio lui, l’ultimo player a mancare le ricompense. Ci prova con A-10 e rimbalza su A-K di Johannes Goossens. Nessun aiuto sul board e Alessandro Pichierri mastica amaro per aver sfiorato la zona premi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Millions Malta: grande folla nel Grand Prix

Avvio deciso per il €500 Grand Prix Malta €1.000.000 GTD che ha subito fatto il pieno di ingressi, in tre degli otto round di qualificazione previsti nel torneo. Ben 580 giocatori hanno risposto presente fra day 1A, Day 1B e Day 1C, con il 15% di essi che si assicurano il passaggio al day 2.

In attesa del count ufficiale del terzo round di qualificazione, possiamo dirvi che nella top 10 del count combinato tra i primi due flight, c’è Gaspare Sposato sull’ottava casella. L’azzurro ha dalla sua 602.000 pezzi, mentre il leader assoluto è Jacques Ammiel. Un pazzesco tango argentino per il player di Rosario che lo colloca al primo posto con 1.226.000 fiches.

SHR Bowl: 12 left a Vegas

Sotto le attese. Il numero dei paganti non può essere considerato dei migliori nel $300.000 Super High Roller Bowl VIII, in corso al Casinò Aria di Las Vegas. In venti hanno sborsato il pesantissimo buyin, per un torneo che nelle scorse edizioni ha raggiunto anche un numero pari al triplo, di quella in atto. In 12 sbarcano al day 2.

6 milioni di bigliettoni compongono il prize pool, con 4 posizioni “In the Money“: 2.760.000 dollari al futuro campione e 600.000$ di ricompensa minima. Nick Petrangelo guarda tutti dall’alto in basso con 887.000 pezzi, mentre Andrew Lichtenberger lo insegue con 811.000 unità.

Dovrà cambiare passo Daniel Negreanu. Il canadese è campione in carica della kermesse, dopo il trionfo di 12 mesi fa, ma veleggia nella zona bassa del count a quota 420.000. Proveranno a risalire la china anche i vari Isaac Haxton (644.000), Jason Koon (623.000), Stephen Chidwick (404.000) e Justin Bonomo (337.000).

Il count ufficiale

Nick Petrangelo 887.000
Andrew Lichtenberger 811.000
Isaac Haxton 644.000
Jason Koon 623.000
Cary Katz 511.000
Chris Brewer 466.000
Paul Jager 439.000
Daniel Negreanu 420.000
Stephen Chidwick 404.000
Justin Bonomo 337.000
Kristen Foxen 251.000
Bryn Kenney 208.000

WSOPC: tris azzurro nel Monster Stack

Il €550 Monster Stack ha preso il via alle WSOPC al King’s, con 149 paganti nel day 1A. Sono 26 coloro che completano il giro di boa e fra questi spiccano tre italiani. Il migliore dei nostri è Leonardo Romeo con 1.350.000 fiches, mentre Raffaele Caldarelli veleggia a metà del count con 500.000 chips. Completa il tridente Enzo Tommasone con 185.000 pezzi.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari