Sunday, Feb. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Ott 2023

|

 

Poker Live: Patané, Tantillo e Benelli volano a Malta, due azzurri in corsa nel Monster WSOPC

Poker Live: Patané, Tantillo e Benelli volano a Malta, due azzurri in corsa nel Monster WSOPC

Area

Vuoi approfondire?

Tra Malta e Rozvadov è sempre grande Italia.

Azzurri che dominano la scena nel €500 Grand Prix Malta Million: su 67 players che accedono al day 2, 36 sono italiani e molti dei quali nelle zone di vertice del count. Marco Patanè, Fausto Tantillo e Andrea Benelli sugli scudi.

Domenico Gala e Fabio Peluso si fermano rispettivamente al secondo e terzo posto del €3.000 Million e sfiorano la grande vittoria nell’evento esclusivo.

In terra ceca, il €550 Monster Stack lascia appena due italiani in corsa verso il final day. Entrambi a premio, Maugini e Stefanelli proveranno a mettere alle dita l’ambito ring.

Vediamo nel dettaglio.

Malta Million: 36 azzurri a caccia dell’impresa

Il €500 Grand Prix Malta Millions ci regala un plotone di connazionali pronti a lasciare il segno nell’isola del Mediterraneo. Ben 36 azzurri su 67 qualificati alla terza giornata. In attesa di un count ufficiale, Marco Patanè dovrebbe essere il leader della corsa con 5.5 milioni, mentre nella zona nobile del count spuntano altri volti noti.

Fausto Tantillo sale in maniera netta, quando con Q-Q chiama il push di un rivale sul flop 9-3-3 e l’avversario mostra A-K. Il siciliano si porta a quota 4.5 milioni. Dalla mischia emerge un mai domo Andrea Benelli. Per il player di Prato un day 2 quasi perfetto e dove imbusta 3.4 milioni.

Ottima prestazione anche per Gaspare Sposato che ritroveremo con 3 milioni. In evidenza poi, Eros Nastasi (2.6 Milioni), Andrea Crobu (2 M) e Angelo Patanè (775K). In tutto hanno preso parte al torneo 2.337 paganti per un montepremi netto di 1.011.840 euro che supera il garantito.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

In 303 sbarcano alla seconda giornata e tutti con la certezza di essere “In the Money”. Cash minimo di 900 euro e ben 144.000 bigliettoni ad attendere il neo campione. Come detto, 67 giocatori superano il day 2 e oggi ci attende la discesa verso la formazione del tavolo finale. Per il count completo vi rimandiamo a più tardi.

Malta Millions: Gala e Peluso ad un passo dal trionfo

Il €3.000 Malta Million ci conferma l’ottimo momento dei nostri giocatori. La giornata conclusiva assiste al ritorno di 16 players, tutti “In the Money” e con cinque azzurri che sognano il colpaccio. Demetrio Caminita è l’unico connazionale a mancare l’accesso al tavolo finale, mentre gli altri quattro proseguono spediti.

Alberto Cigliano alza bandiera bianca in settima piazza, in cambio di 15.900 euro, con Giuliano Boellis che si arrende una posizione dopo per 19.400 bigliettoni. A quel punto restiamo con Fabio Peluso e Domenico Gala. Fabio a tre left sale sul gradino più basso del podio e si consola con altri 41.000 euro.

Domenico invece si presenta al duello finale e pronto a sfidare Marios Trattou. Il britannico però non  fa sconti e per il giocatore del Bel Paese i titoli di coda arrivano al secondo posto, ad un passo dalla vittoria. Domenico Gala riceve 64.000 euro, mentre l’inglese può alzare il trofeo, con 93.000 bigliettoni a certificare il successo.

Il payout

#1 TRATTOU MARIOS € 93,000.00
#2 GALA DOMENICO € 64,000.00
#3 PELUSO FABIO € 41,000.00
#4 STAPLES MATTHEW JORDAN € 31,900.00
#5 LINDQWIST ERIK LARS ALLAN € 24,510.00
#6 BOELLIS GIULIANO € 19,400.00
#7 CIGLIANO ALBERTO € 15,900.00
#8 HARI ADAM € 13,700.00
#9 WOJTAS JABUK ZBIHNIEW € 11,700.00

WSOPC: Maugini e Stefanelli al final day

Il €550 Monster Stack accende le speranza italiane verso l’ultimo giorno di gara alle WSOPC in corso al King’s Casinò. In 24 sbarcano all’atto conclusivo e fra questi ci sono due azzurri: Vittorio Maugini e Bruno Stefanelli. Il primo accumula 5.150.000 fiches, mentre Bruno lo ritroveremo nelle zone basse e pronto alla rimonta con 2.850.000 gettoni.

Il torneo ha visto la partecipazione di 1.281 paganti, per un prize pool netto di  578.550 euro. La zona premi è limitata a 24 posizioni e dal cash minimo di 2.700 euro, si passa alla prima moneta da 100.000 bigliettoni. I primi sei intascheranno anche il ticket da 10.350 euro per il Main Event WSOPE 2023.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari