Sunday, Feb. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Ott 2023

|

 

Poker Live: Iaculli e Maugini al tavolo finale del Main WSOPC, Negreanu domina a Las Vegas

Poker Live: Iaculli e Maugini al tavolo finale del Main WSOPC, Negreanu domina a Las Vegas

Area

Vuoi approfondire?

Due italiani a caccia del ring più ambito.

Il €1.700 Main Event WSOPC al King’s Casinò ha raggiunto il tavolo finale e ci sono due azzurri che inseguono la vittoria. Gianfranco Iaculli e Vittorio Maugini sperano di lasciare il segno, mentre gli altri tre connazionali sono stati eliminati “In the Money”.

Dall’altra parte dell’oceano, il PokerGo Tour Mixed Games al Casinò Aria di Las Vegas sta macinando eventi e numeri, con Daniel Negreanu scatenato nel $10.200 8-Game e in fuga al tavolo finale.

Vediamo nel dettaglio.

WSOPC: doppietta azzurra al tavolo finale

L’ultimo atto del €1.700 Main Event WSOPC. Al King’s Casinò va in scena la volata per il titolo, con nove players che inseguono il ring, la gloria e soprattutto i 160 mila euro destinati al neo campione. Non solo, ma tutti hanno già in tasca il ticket da 10.350 euro per il Main Event WSOPE del prossimo mese.

In tutto questo, due italiani sognano l’impresa: Gianfranco Iaculli e Vittorio Maugini. Il primo si conferma al top nella zona altissima del count, dopo l’exploit del day 2 e anche nel day 3 vola senza intoppi. Iaculli imbusta 3.755.000 unità e scatterà dalla terza casella, con Dennis Jung e “Pescaru X” che si piazzano nelle prime due posizioni, rispettivamente a 5.3 e 4 milioni.

Vittorio Maugini non vuol essere da meno del connazionale e completa l’ennesima deep run in questa kermesse con 3.2 milioni. Per il player italiano la possibilità di restare in scia ai primi della classe, in attesa dell’occasione ideale per spiccare il volo. Dalla sesta casella, Vittorio aspetta sornione.

Niente da fare per gli altri tre azzurri presenti allo start del day 3. Tutti superano lo scoppio della bolla, ma senza trovare il bandolo della matassa, lungo la strada che porta al tavolo finale. Fabio Peluso manca la rimonta e saluta al 46^ posto in cambio di 4.050 euro, con Filippo Ragone out in 37^ piazza.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Per quest’ultimo ci sono 4.875€. Infine, Alessandro Pagliuso regge fino a 21 left, quando i titoli di coda mettono fine al suo sogno. Si consola con 7.350 bigliettoni. Carte in aria dalle 14.00, con il tavolo finale, mentre la diretta streaming a carte scoperte inizia alle 15.00. Si riprende dal livello 50.000-100.000 Big Blind Ante 100.000.

Il count ufficiale

Dennis Jung Germany 5355000
Pescaru X Romania 4055000
Gianfranco Iaculli Italy 3755000
Lennart Adrianus Dijkkamp Netherlands 3640000
Martin Ilavsky Slovakia 3305000
Vittorio Placido Arma Maugini Italy 3230000
Cristian Dinu Cirja Romania 2835000
BABO Bosnia and Herzegovina 1190000
Luka Bojovic Serbia 1055000

PGT Mixed Games: Negreanu leader dell’8-Games

A Las Vegas le settimana dedicata alle varianti non conosce soste al Casinò Aria. Il PokerGo Tour Mixed Games si accende nell’evento#4, il $10.200 8-Games. Qui la copertina è tutta per Daniel Negreanu che si alza sui pedali e va in fuga nel count, verso il tavolo finale. Il canadese è stato una sorta di rullo compressore, nel day 1.

Per “Kid Poker” 3.375.000 chips e un vantaggio abissale sul resto della truppa. Basti pensare che il primo degli inseguitori, del sei volte campione WSOP, è Max Hoffman a quota 1.340.000 gettoni. Sarà un tavolo finale spettacolare, grazi anche alle presenze dei vari John Hennigan (960.000), Dzmitry Urbanovich (820.000) e Anthony Zinno (430.000).

Il torneo ha attirato 57 giocatori, per un montepremi di 570.000 dollari: somma poi ripartita in otto posizioni. Si va dal cash minimo di 22.400$, mentre al futuro campione sono destinati 179.200 bigliettoni. L’ultimo a mancare le ricompense è Andres Korn che si scontra con Negreanu. Sempre Daniel, nell’ultima mano di giornata manda alle casse Dylan Linde in ottava piazza.

Il count ufficiale

Daniel Negreanu 3.375.000
Max Hoffman 1.340.000
John Hennigan 960.000
Arthur Morris 890.000
Dzmitry Urbanovich 820.000
Andrew Kelsall 700.000
Anthony Zinno 430.000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari