Sunday, Feb. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Ott 2023

|

 

Poker Live: tre italiani avanzano alle WSOPE, Mateos scoppia gli assi e vola nel Main Triton Series

Poker Live: tre italiani avanzano alle WSOPE, Mateos scoppia gli assi e vola nel Main Triton Series

Area

Vuoi approfondire?

I primi tre “In the Money” italiani alle WSOPE 2023.

L’evento#1 della kermesse europea in corso al King’s ci porta in dote tre connazionali che superando il day 1B si assicurano l’ingresso a premio. Si tratta di Vincenzo Vollaro, Giuseppe Rosa e Vincenzo Cascone.

Dalla Repubblica Ceca al Principato di Monaco e nel cuore di Montecarlo le Triton Series affrontano già il $125.000 Main Event: field da urlo, con Adrian Mateos che ruba la scena a tutti. L’iberico comanda nel count e manda svariati rivali a parlare con i muri.

Infine, sempre in terra monegasca, ieri si è concluso il $200.000 NLH Invitational: Dan Smith non fa sconti e conquista la vittoria per 3.8 milioni, con Fedor Holz settimo.

Vediamo nel dettaglio.

WSOPE 2023: tridente italiano

Il Day 1B, del €350 The Opener NLH €1.000.000 GTD, assiste al passaggio al day 2 dei primi tre azzurri. Per loro prosegue l’avventura e con la certezza di essere già a premio, con almeno 550€ in tasca, considerando che il 15% del field di ogni singolo day 1 approda già In the Money.

Alla ripresa delle ostilità serve un cambio di passo ai nostri connazionali, ma intano è day 2 e poi si vedrà. Vincenzo Vollaro accumula 142.000 chips e chiude sulla 24^ casella a 29 left. Giuseppe Rosa e Vincenzo Cascone occupano rispettivamente, la terzultima piazza a quota 122.000 e la penultima con 108.000 unità.

In tutto hanno preso parte al day 1B 382 players, con 55 che superano lo scoppio della bolla, mentre saranno 29 di essi ad imbustare. Il parziale dei paganti, in attesa degli altri quattro round, recita 582 e sono già 47 coloro che rivedremo nel corso della seconda giornata. Oggi doppio flight al King’s di Rozvadov e altri due day 1 conclusivi al King’s Casinò di Praga.

La top 10 del day 1B

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Triton Series: Mateos che day 1 nel Main Event

La copertina del day 1, nel $125.000 NLH Main Event Triton Series Montecarlo, non può che essere per Adrian Mateos: l’iberico è un fulmine nella prima giornata, complice anche una serie di mani a lui favorevoli. Con 7 6 , ad esempio, lo spagnolo chiude colore al turn e sul river si fa pagare i massimi da A-A di Paul Phua.

Non contento, Mateos poco dopo con Q-Q ha la meglio su A-5 di Steve O’Dwyer e decolla nel count. A fine giornata lo troveremo al comando con 1.613.000 chips e Leon Sturm sulle sue tracce a quota 1.509.000. Praticamente hanno fatto il vuoto alle loro spalle, considerando che il terzo in graduatoria è Matthias Eibinger con 1.059.000 unità

Nella prima giornata sono stati 114 i buyin versati, per il $125.000 Main Event, con 64 players che proseguono l’avventura al day 2. Ma si tratta di numeri non definitivi, visto che la late registration resterà aperta ancora per due livelli nel corso della seconda giornata. Lo spettacolo si annuncia speciale a Montecarlo.

La top 10 del day 1

1 Adrian Mateos 1.613.000
2 Leon Sturm 1.509.000
3 Matthias Eibinger 1.059.000
4 Henrik Hecklen 809.000
5 Ihor Hula 793.000
6 Jans Arends 769.000
7 Chin Wei Lim 752.000
8 Christoph Vogelsang 724.000
9 Stephen Chidwick 710.000
10 Aleksejs Ponakovs 673.000

Triton Series: Dan Smith trionfa nel 200K

Il $200.000 NLH Invitational alle Triton Series di Montecarlo ha il suo campione: Dan Smith. L’americano al tavolo finale non ha fatto sconti e si è sbarazzato della concorrenza. Il player a stelle e strisce incassa la fantastica prima moneta da 3.870.000 dollari, dopo aver battuto nel duello finale Mario Mosböck.

L’austriaco ha provato a cambiare il finale del copione, ma ormai Dan come un fiume in piena ha travolto il rivale. Nella mano che ha fatto calare il sipario, Smith ha A-8 sul board A-6-9-K-8 per la doppia coppia che si rivela superiore a quella di Mario che mostra K-8. In terza posizione chiude l’ex leader del day 2, Elton Tsang.

Niente rimonta per Fedor Holz. Il tedesco ripartiva dalla settima casella al tavolo finale e chiude proprio come settimo classificato. Non basta 9-9 vs A-Q di Mario Mosböck: il futuro runner up hitta un asso al flop e spedisce alle casse Holz per 694.000 dollari.

Il payout del tavolo finale

1 – Dan Smith, USA – $3,870,000
2 – Mario Mosböck – Austria – $2,690,000
3 – Elton Tsang, Hong Kong – $1,780,000
4 – Jean Noel Thorel, France – $1,390,000
5 – Alexander Shelukhin, Russia – $1,125,000
6 – Danny Tang, Hong Kong – $875,000
7 – Fedor Holz, Germany – $694,000
8 – Ilkin Gabrili, Azerbaijan – $540,000
9 – Bob Voulgaris, Canada – $406,000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari