Wednesday, Apr. 24, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Feb 2024

|

 

Ari Engel vince l’anello n° 17 del WSOP Circuit, ma la lotta alla Over All è apertissima

Ari Engel vince l’anello n° 17 del WSOP Circuit, ma la lotta alla Over All è apertissima

Area

Vuoi approfondire?

Tra le sfide più affascinanti del poker moderno, o almeno tra quelle che si giocano nel medio e nel lungo termine, magari disseminate su più tornei ed eventi, c’è quella che fa capo alla corsa al numero di maggiori vittorie al World Series Of Poker Circuit.

L’avvincente corsa a quattro

Tale sfida si è ancora una volta infiammata per via delle ultime vittorie messe a referto da due dei protagonisti che si giocano il primato delle vittorie di questo circuito.

Il tutto è partito qualche giorno fa, quando Dan Lowery è arrivato a meno di un successo dal posizionarsi in testa a questa speciale classifica, mettendosi alla stregua di Maurice Hawkins e Josh Reichard, tutti a quota 15 centri.

Il problema per questi tre baldi giovani, è che chi li precedeva a quota 16, si è tolto la soddisfazione di distanziarli ancora una volta di due lunghezze.

Eh sì, perché Ari Engel, nella foto in HomePage, due giorni dopo la vittoria di Lowery, si è accomodato di fronte al suo computer con l’intento di allontanarsi ancora una volta dai suoi due più diretti inseguitori. E ha colto ancora una volta nel segno.

La differenza tra queste due vittorie è sostanziale, visto che Lowery ha chiuso primo al traguardo un evento live, quello del Harrah’s Cherokee nella Carolina del Nord, il Monster Stack da $400 di Buy in, giocato da 3.577 iscritti e intascando un primo premio da $148,416.

Per il nativo dell’Arkansas, si tratta del quinto successo nel circuito negli ultimi 13 mesi.

La vittoria di Engel

Engel ha invece partecipato all’evento numero 11, il $500 No-Limit Hold’em Big 500 8-Max, giocato online, che, un umilissimo Engel, ha battezzato come un evento dal field ridotto, visto che, dopo aver bustato due volte, solo lui ha rappresentato tre entries delle 76 totali, generate da 48 giocatori unici.

Per mettere al dito il suo ennesimo anello, Engel ha defenestrato in heads up il suo ultimo ostacolo, “rush783“, che per il suo secondo posto ha messo in tasca un totale di $4.170.

Terza piazza per Kevin “Mcleskey” Mcleskey, mentre il vincitore del braccialetto WSOP, Ryan “MagicJohnson” Hiller, ha chiuso al sesto posto.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Questo il payout del torneo:

 

PLACE PLAYER PRIZE (IN USD)
1 Ari “FacebookFan” Engel $9,778
2 “rush783” $6,388
3 Kevin “Mcleskey” Mcleskey $4,170
4 “1WINATATIME” $3,034
5 Nicolai “CordGarcia” Morris $2,235
6 Ryan “MagicJohnson” Hiller $1,703
7 “Option3” $1,330
8 “IrishJabroni” $1,047

 

La classifica over all

La corsa alla classifica del World Series of Poker Circuit, è diventata una battaglia piuttosto divertente proprio lo scorso anno. Tutto è iniziato con Hawkins che ha stabilito il record (15) a maggio,  per poi essere superato da Engel, che ha vinto quattro anelli del Circuit tra luglio e ottobre per diventare il primo a raggiungere quota 16.

Lowery e Reichard avrebbero poi reso la corsa verso la vetta ancora più interessante, con Lowery che ha conquistato il suo 14° anello ad agosto e poi il 15° la scorsa settimana, mentre Reichard ha conquistato il suo 15° anello a novembre.

O Engel, che è anche tre volte vincitore di un braccialetto WSOP, vincerà il suo 18esimo anello al più presto e comincerà ad avanzare ancora più avanti rispetto alla concorrenza, oppure uno (o più) dei tre giocatori che lo seguono lo raggiungeranno al più presto.

Vi terremo informati.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari