Thursday, Jun. 13, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Mag 2024

|

 

Poker Live: Mateos che colpaccio in Montenegro, Bencich guida il Deep al Perla a 19 left

Poker Live: Mateos che colpaccio in Montenegro, Bencich guida il Deep al Perla a 19 left

Area

Vuoi approfondire?

Il Poker Live non si ferma mai e ben tre kermesse accendono lo spettacolo.

Si parte con il trionfo di Adrian Mateos che solo nei “tempi supplementari” fa suo il $50.000 8-Max NLH e conquista il secondo alloro nelle Triton Series.

Intanto al Perla, prosegue il Campionato Italiano Deep che vede in corsa ancora 19 giocatori verso il traguardo: comanda la truppa Andrea Bencich che prova la fuga in testa al count.

Infine, game over per gli azzurri nel €888 Main Event Barcellona, dove nessuno dei nostri connazionali raggiunge l’odierno tavolo finale. In terra catalana si parla iberico.

Vediamo nel dettaglio.

Triton Series: Mateos è mostruoso

Le Triton Series Montenegro proseguono spedite e un altro grande campione lascia il segno. Adrian Mateos per la seconda volta in carriera iscrive il suo nome nell’albo d’oro della kermesse e lo fa portando a casa un torneo speciale come il $50.000 8-Max che vale la bellezza di una prima moneta da 1.761.000 dollari.

Rispetto ai due giorni inizialmente previsti, è servito un final day aggiuntivo per far calare il sipario sull’evento#7 che ha raccolto l’adesione di 159 players per un montepremi netto di 7.950.000 dollari. La zona “In the Money” è stata riservata a 27 posizioni: cash minimo di 80.000$ e come abbiamo visto, primo premio ultra milionario, mentre al runner up vanno 1.188.000 bigliettoni.

In quattro sono tornati per i “tempi supplementari” in terra balcanica, con Mateos che non ha lasciato nemmeno le briciole ai rivali. In quarta posizione si arrende Nick Petrangelo con A-3 vs A-J dell’iberico. Sul gradino più basso del podio ci sale Joe Zou: il cinese parte avanti con A-Q vs K-5 di Adrian che hitta un king.

Il duello finale è tutto tra il futuro campione e Justin Saliba. Il player a stelle e strisce tenta di ribaltare la situazione, ma il destino è davvero beffardo in questo caso. L’americano va in allin con A-10 e lo spagnolo chiama con A-7: il board 8-9-10-J-K consegna la scala ad Adrian Mateos che si laurea campione.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il payout del tavolo finale

1 – Adrian Mateos, Spagna – $ 1.761.000
2 – Justin Saliba, Stati Uniti – $ 1.188.000
3 – Joe Zou, Cina – $ 818.000
4 – Nick Petrangelo, Stati Uniti – $ 667.000
5 – Ben Tollerene, Stati Uniti – $ 532.000
6 – Phil Ivey, Stati Uniti – $ 408.000
7 – Mikala Vaskaboinikau, Bielorussia – $ 297.000
8 – Dan Smith, Stati Uniti – $ 215.000
9 – Mario Mosbock, Austria – $ 178.100

ISOP: 19 left nel deep

L’ultimo scatto verso il trofeo più ambito dei Campionati Italiani in corso al Perla di Nova Gorica. Il Deep ISOP arriva al final day con 19 giocatori in corsa e Andrea Bencich leader nel count. In 165 sono tornati ieri per il day 2, con 42 di essi che raggiungono la zona premi e oggi verrà assegnato il titolo di campione.

Andrea vince il duello con Aldo Pezzotti: 3.195.000 pezzi per il primo della classe e 3.150.000 per il secondo, in un testa a testa che infiammerà anche il final day. Giancarlo Viezzi completa il podio con 2.375.000 unità. In corsa, troviamo anche Paolo Fantini con 1.405.000 fiches.

La top 10 del count

1 – Bencich Andrea – 3.195.000
2 – Pezzotti Aldo Enrico – 3.150.000
3 – Viezzi Giancarlo – 2.375.000
4 – Giunchi Maria Elena – 2.315.000
5 – Giassi Lucio Antonio – 2.045.000
6 – Luchkou Uladzimir – 1.915.000
7 – Valli Ivano – 1.790.000
8 – Jerman Bojan – 1.705.000
9 – Palasciano Vincenzo – 1.670.000
10 – Fantini Paolo – 1.405.000

888Barcellona: Azzurri Game Over

Nessun italiano darà oggi l’assalto alla vittoria, nel tavolo finale del €888Poker Live Barcellona Main Event. Cinque connazionali superano lo scoppio della bolla, nel corso del day 2 di ieri, ma poi mancano il pass per l’ultimo atto della kermesse. Il primo giocatore del Bel Paese ad avviarsi alle casse è Roberto Beccaria che saluta al 56^ posto in cambio di 2.350 euro.

Lorenzo Fenu abbandona poco dopo la corsa a 51 left per lo stesso premio di Roberto, mentre Carlo Belli lo salutiamo in 41esima piazza per 2.450 euro. Samuel Ravazzani riceve 2.600€ per aver concluso al 35^ posto, con Giuseppe Dedoni out come 28esimo classificato e 2.800 euro di consolazione.

Al comando degli 11 left troviamo Josep Valls che mette nella busta 4.590.000 fiches e tallonato da Gonzalo Mencia che insegue a quota 4.525.000. Tutti hanno in tasca almeno 4.500 euro, ma gli occhi sono rivolti al bersaglio grosso e rappresentato dalla prima moneta di 75.000 euro.

Il count ufficiale

1 Josep Valls Spain 4,590,000
2 Gonzalo Mencia Spain 4,525,000
3 Jose Criado Spain 3,760,000
4 Scott Fritz United States 1,830,000
5 Daguang Lin Spain 1,665,000
6 Leo Jubien France 1,630,000
7 Mindaugas Pagareckas Lithuania 1,490,000
8 Jose Massa Spain 1,210,000
9 Florens Feenstra Netherlands 1,170,000
10 Fernando Margo – 1,145,000
11 Guillem Morgo Spain 745,000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari