Friday, Jul. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Ott 2011

|

 

WSOPE Cannes Main Event: Elio Fox è il campione!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOPE Cannes Main Event: Elio Fox è il campione!

Area

Vuoi approfondire?

E’ Elio Fox il campione del Main Event delle WSOPE 2011: il giocatore statunitense, sbugiardando James Bord, conquista il braccialetto d’oro ed una prima moneta da vertigini, 1.400.000 euro. Alle sue spalle si piazza Chris Moorman che come runner-up porta a casa 800.000 euro.

La giornata conclusiva era iniziata con 8 giocatori, ma dopo appena dieci mani esce di scena Max Silver che da bottone va all-in con A-K e viene callato da Chris Moorman che mosta J-J. Scontro tutto britannico vinto da Moorman con un board che recita Q-9-5-3-9.

Al settimo posto si piazza un altro britannico, Jake Cody, bustato da Elio Fox che vince una mano molto fortunosa: i due si ritrovano all-in pre flop con Cody che parte avanti con JJ mentre Fox gira TT. Il flop recita 876 e si apre una possibilità di gutshot per Fox che si realizza al turn con il 9. Cody perde la pazienza e va su tutte le furie prima di veder scendere a terra il 6 al river.

Sesto è Shawn Buchanan: il player canadese va all-in con TT e viene callato soltanto da Blain che gira A4. Il flop Q32 apre “mille strade” a Blain. Il turn è 7, ma al river si concretizza il soprasso con A.

Il gioco ormai si velocizza:i livelli aumentano e le eliminazioni procedono spedite. In rapida successione escono così Dermot Blain (quinto) e Brian Roberts (quarto) lasciando così il via libera alle prime tre posizioni del podio.

La “medaglia di bronzo” va al tedesco Moritz Kranich che da Small Blind va all-in e viene callato da Elio Fox. Showdown per i due con Fox che gira 99 mentre Kranich mstra 54. Il flop è tutto sommato favorevole al tedesco con 762 mettendolo in “bilaterale”. Poi però non arrivano altri aiuti dal turn A e dal river 4.

Siamo così in heads up con Fox nettamente in vantaggio: per lui 11 milioni di chips contro i 6,7 milioni di chips per Moorman.

Il confronto dura in tutto quasi una trentina di mani fino ad arrivare a quella decisiva dove i due si ritrovano all-in pre-flop. Moorman mostra A7 mentre Fox showa AT. Lungo tutto il board si girano solo carte basse 43668 e così Fox porta a casa la vittoria grazie al suo kicker T.

Questo è il payout del tavolo finale:

1° Elio Fox – €1.400.000
2° Chris Moorman – €800.000
3° Moritz Kranich – €550.000
4° Brian Roberts – €400.000
5° Dermot Blain – €275.000
6° Shawn Buchanan –  €200.000
7° Jake Cody – €150.000
8° Max Silver – €115.000

Questo è il payout degli italiani:

17. Dario Sammartino – €37.000
38. Damiano Carbone – €27.500
44. Giacomo Maisto – €24.000
61. Carlo Savinelli – €20.000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari