Monday, Sep. 28, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 9 Nov 2011

|

 

Pius Heinz è il campione delle WSOP 2011!

Pius Heinz è il campione delle WSOP 2011!

Area

Vuoi approfondire?

E’ Pius Heinz il campione del mondo del Poker: il braccialetto d’oro delle WSOP 2011 va al player tedesco che potrà festeggiare questo suo successo con un premio di 8.715.638 dollari. Heinz ha battuto in heads up Martin Staszko che per lunghi tratti è stato in testa al chipcount, ma che nel giro di pochi minuti vede sfumare i sogni di vittoria.

E’ proprio il ceco Martin Martin Staszko a partire in pieno rush in questa giornata conclusiva: nelle prime tre mani di giornata conquista “monster pot” che gli regalano la testa del chipcount.

Nella prima mano, come short al tavolo, va all-in e viene callato da Ben Lamb. Allo showdonw Staszko gira 77 mentre Lamb mostra KJ. Il coinflip va nella direzione di Staszko con un board che recita 9323T trovando così un double up.

Non contento Staszko alla mano successiva spilla da Small Blind KK e raisa pesante. Unico call di Pius Heinz che flatta da Big Blind con. Il flop recita 9A6. Staszko esce ancora in bet e Heniz calla. Il turn accoppia il board con un 9. Check-check dei due. River J e Staszko betta quasi 1/3 del pot, Heinz ci pensa e va lungo raisando. Staszko, dopo attimi di riflessione, alla fine calla e porta a casa il pot.

Staszko, veramente hot in questo frangente, riceve pochi secondi dopo JJ e calla l’all-in di Ben Lamb che gira Q6. Il board 55227 condanna out Ben Lamb che si può consolare con un premio di  4.021.138 dollari.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Parte così l’heads up tra i due: Martin Staszko con 117,3 milioni di chips, mentre Pius Heinz con 88,6 milioni di chips. Martin Staszko riesce a controllare il gioco del tedesco mantenendo sempre le distanze nel count, poi però Heinz si fa sempre più aggressivo e trova un double up con Asso carta alta: i due finalisti si trovano all-in dopo un flop T7K con Heinz che gira AQ mentre Staszko è in progetto a colore con Q9. Progetto che non si chiude dopo il 3 e 6 come turn e river.

Situazione ribaltata con Heinz in testa con 166 milioni di chips, Staszko soltanto 33 milioni. Passano pochi minuti e arriva il verdetto finale: questa volta si va all-in pre flop. AK per Heniz, T7 per Staszko. Flop 529, turn J che apre anche una possibile scala con un gutshot per il ceco. Però il river chiude la sfida quando a terra si gira 4.

Questo il payout dei November Nine 2011:

1. Pius Heinz – $ 8.715.638
2. Martin Staszko – $ 5.433.086
3. Ben Lamb – $ 4.021.138
4. Matt Giannetti – $ 3.012.700
5. Phil Collins – $ 2.269.599
6. Eoghan O’Dea – $  1.720.831
7. Bob Bounahra – $ 1.314.097
8. Anton Makiievskyi – $  1.010.015
9. Sam Holden – $  782.115

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari