Saturday, Jul. 4, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Apr 2012

|

 

People’s Poker Tour Malta – Costantino Russo guida il final table

People’s Poker Tour Malta – Costantino Russo guida il final table

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

MALTA – Giornata lampo nel day3 del People’s Poker Tour in quel del Casinò di Portomaso. Sono bastati sei livelli da 60 minuti ciascuno, infatti, per decretare il final table a 8 player.
Tavolo finale molto interessante quello che domani assegnerà lo scettro di vincitore per la seconda tappa del People’s poker tour. A guardare tutti dall’alto della sua chipleading Costantino Russo che partirà con i favori del pronostico forte di uno stack da 2.529.000 pezzi.

Che i primi livelli sarebbero stati decisivi per i tanti giocatori rimasti short lo si sapeva. Meno facile pronosticare una chiusura di giornata a ridosso della pausa cena con un’ eliminizaione via l’altra a ritmo serrato. Pochissime mani dopo lo shuffle up and deal ed è già ora di registrare il primo player out, Walter Ferrero che con AQ si deve arrendere all’Anna Kournikova  di Gian Claudio Miceli.
Dietro di lui sono in tanti ad alzare bandiera bianca nel breve giro di pochi spot e alla prima pausa in programma dopo due livelli, il field dei 34 partenti, si è già ridotto a sole 18 unità. Nel calderone di chi non potrà ambire alla prima moneta da 135.000 euro bisogna registrare alcuni nomi che avrebbero sicuramente impreziosito il tavolo finale come Corrado “Dedde” Montagna (miglior italiano piazzato al main event delle WSOP prima dell’exlpoit di Filippo Candio). E’ un classico lancio di moneta a spegnere i suoi sogni di gloria: AT di Montagna contro la coppia di sette di un avversario che trova addirittura il set sul board.
Sorte simile poco dopo per Nicola Chiarinelli e Federico Incandela, rispettivamente al 17esimo e 16esimo posto. Anche l’ottimo torneo di Max Lupi si conclude non lontano dai premi che contano, in 14esima piazza quando Francesco Nguyen riesce a concretizzare in ultima strada il suo flush draw.

Nelle zone alte del chhipcount, invece, si alternano tre nomi che già nelle giornate passate avevano dimostrato di star attraversando un ottimo momento di forma: Costantino Russo, ottimo giocatore high stakes di cash game e sempre più a suo agio anche negli MTT, Donato De Bonis mai scontato quando decide di fare action e il giovane Fabrizio Rossi.
E’ proprio quest’ultimo a relegare a uomo bolla pre final table Attilio Donato, decimo per 11.400 euro. Rossi apre standard da bottone con KJ off suited, Donato le spinge tutte nel mezzo da short dopo aver spillato A7 trovando il call dell’avversario. Subito un altro kappa al flop che mette fine ai giochi.

Tempo di allestire il tavolo finale allargato a nove giocatori e, non va a segno il primo match point: Roberto “Robys” Sabato si salva grazie ad un trips centrato sul board quando in allin preflop con J8 si trova dominato da AJ di Davide Tiano.

Breve fase di stanca con la paura di uscire a farla da padrone, fino all’epilogo che priva il final table di domani della piacevole presenza della brava Valentina Iasevoli. Il tutto si consuma in una classica situazione di blind war con Roberto Sabato che con A7 domina l’A4 della Iasevoli per un board senza sussulti.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Appuntamento a domani 23 aprile alle ore 13.00 con il tavolo finale che potrete seguire sulle pagine di Italiapokerforum.com con il blog in diretta.

Chipcount degli otto finalisti:

1. Costantino Russo 2.529.000
2. Sandro Spinozzi 1.670.000
3. Fabrizio Rossi 1.550.000
4. Quoc Trung Nguyen 1.173.000
5. Gesualdo Costantino 714.000
6. Umberto Sabato 514.000
7. Davide Tiano 396.000
8. Donato De Bonis 300.000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari