Tuesday, Dec. 11, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Ago 2018

|

 

Il tilt di Carlo Savinelli per la deep-run all’EPT National High Roller: “Sono corso a iscrivermi al sat da 500€!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Il tilt di Carlo Savinelli per la deep-run all’EPT National High Roller: “Sono corso a iscrivermi al sat da 500€!”

Area

Vuoi approfondire?

Dodici passi, non uno di più.

Sarebbe bastato tanto per mettere le mani sulla Picca dell’EPT National High Roller da 2.200€ e 500 mila euro di prima moneta.

Carlo Savinelli subito dopo l’eliminazione

E invece, dopo aver dichiarato apertamente in una recente intervista di cercare la consacrazione, il successo è rimandato a data da destinarsi. Chissà, magari proprio al Main Event EPT…

Sta di fatto che Carlo Savinelli, seppur visibilmente provato dall’ennesima deeprun sfumata, non perde il buonumore:

Ora ti racconto quanto sono tiltato – mi ferma Carlo nel corridoio appena fuori dalla sala tornei – giusto per farti capire: ho appena bustato 13° al 2.200 con 500K al primo e sono andato a registrarmi al sat da 500 euro per il Main. Così, senza pensarci. Ora dimmi con che testa devo andare a giocare un satellite dal primo livello di gioco… E sono anche sesto in waiting list!

Tra il serio e il faceto Carlo non nasconde che un successo di quella portata avrebbe potuto cambiare qualcosa nella sua testa:

Era esattamente ciò di cui parlavo la scorsa settimana. Ci sono andato nuovamente vicino, una Picca qui e 500mila euro sarebbero stati una bella soddisfazione. Come sono uscito? Ho shovato da CO con 7 BB dietro, cercando di far valere quel briciolo di fold equity rimasta in vista del doppio blind da pagare – si giocava 6-handed nel formato BB ante, dove il big blind mette l’ante per tutti ndr. – ma non è andata bene. Ci rimane comunque il sat!”

Tutto sommato, col Main Event appena cominciato, il bilancio della trasferta non sembra essere negativo, perché alla fin dei conti è arrivato pure un premio da 27.100€: “C’è ancora un ragazzo italiano in gara, speriamo vada lui almeno che abbiamo anche scambiato una piccola quota!

Il ragazzo risponde al nome di Leonardo Patacconi, che chiuderà 7° per 65.980€ mettendo a segno il risultato più prestigioso nella sua carriera.

Insomma, tra Primerano (76°), Briotti (63°), Camosci (41°), Serricchio (38°), Liwei Sun (23°9, Savinelli (13°) e Patacconi (7°), tante belle speranze ma la Picca almeno per ora rimane un sogno.

 

Pensate che la truppa italiana a Barcellona possa lasciare un segno al Main Event? Scrivetecelo commentando sulla nostra Fanpage!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari