Tuesday, Sep. 30, 2014

Storie

Scritto da:

|

il 15 ott 2012

|

con 17 Like

Daniel Negreanu: “Giustizia sarà fatta soltanto quando Lederer andrà in prigione!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Daniel Negreanu: “Giustizia sarà fatta soltanto quando Lederer andrà in prigione!”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Ci risiamo. Daniel Negreanu si scaglia ancora una volta contro il suo arcinemico Howard Lederer.

L’ex boss di Full Tilt Poker, tornato da poco in attività dopo essere stato visto al Bellagio, ha attratto nuovamente su di se le ire di Kid Poker.

Questo il tweet, breve ma sintetico, scritto poche ore fa dal pro di PokerStars: “Più si va avanti con le indagini, più è evidente che giustizia sarà fatta soltanto quando Lederer andrà in prigione.”

Poche parole che hanno creato subbuglio tra le comunità pokeristiche: a colpi di re-tweet la notizia si è diffusa velocemente tanto da trovare il consenso da più parti.

Per il momento, infatti, Lederer (così come Chris Ferguson e Rafe Furst) non rischia la galera: il dipartimento di giustizia americano, nonostante contesti l’appropriazione indebita di circa 42 milioni di dollari, non è intenzionato nel punire gli indagati con il carcere.

Per il momento “The Professor” ha subito solo la confisca di un palazzo a Las Vegas, ma la lista del DoJ è ancora lunga: si parla anche di auto di lusso e di altri immobili.  

A far da eco alle parole di Negreanu ci pensa anche Todd Terry, un altro giocatore professionista, che chiama direttamente in causa “Danielino”: “E’ davvero sorprendente e deludente come Lederer non sia stato ancora incriminato.”

Pronta la risposta di Kid Poker che conclude: Ci sono così tante prove contro di lui che presto verrà giudicato penalmente. E’ incredibile come, con alcune sue affermazioni, si colpevolizzi da solo”

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari