Thursday, Sep. 21, 2017

Poker Online

Scritto da:

|

il 2 Mar 2017

|

con Like

Filippo Bisciglia gasato dai risultati di People’s Poker: “Abbiamo riacceso l’entusiasmo per i domenicali”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Filippo Bisciglia gasato dai risultati di People’s Poker: “Abbiamo riacceso l’entusiasmo per i domenicali”

Area

Vuoi approfondire?

L’avete probabilmente visto in TV ma anche in qualche banner di People’s Poker.

Parliamo del vulcanico romano Filippo Bisciglia, presentatore e attore televisivo classe ’77 che da tre anni ormai fa parte della famiglia People’s.

A lui People’s ha deciso di ‘dedicare’ i più ricchi tornei domenicali e in particolare i prossimi tre imperdibili Sunday King da 50.000€ garantiti ciascuno!

Nelle locandine del domenicale delle room People’s il volto di Filippo non manca mai, ma soprattutto il suo nickname ‘Filippo Bisciglia’ non manca ai tavoli online del circuito.

Lo abbiamo contattato allora e abbiamo scoperto che questo è un davvero un momento molto felice per lui… Sentite cosa ci racconta:

Sono stato all’Olimpico ad assistere alla vittoria in Coppa Italia della mia Lazio sulla Roma e sono senza voce“.

Oltre ad essere appassionato di calcio, Filippo da almeno dieci anni lo è anche del poker, in particolare della modalità a torneo.

Filippo preferisce gli mtt probabilmente perché sono la formula più sportiva del poker, come ci spiega lui stesso: “Quando ero più giovane giocavo a tennis.

Partecipare ad un grande evento live, come il PPTour, mi ridà la sensazione e l’adrenalina di un torneo a eliminazione.

Mi piacerebbe fare qualche trasferta in più con la patch di People’s ma il lavoro per ora non me lo permette. Non mi lamento comunque, visto che mi devo preparare ad un’altra stagione della trasmissione Temptation Island“.

Filippo, dopo il secondo posto al  Grande Fratello del 2006, ha partecipato negli anni a vari programma, così come la sua fidanzata Pamela Camassa.

Il competitivo Filippo ama i tornei live ma anche quelli online, come detto: “Gioco ogni domenica il Sunday di People’s. Ultimamente ho fatto un paio di day 2.

Sono davvero orgoglioso dei risultati che abbiamo ottenuto in questi mesi. Dall’inizio dell’anno il Sunday ha sempre superato il garantito, anche quando abbiamo messo in palio l’incredibile garantito di 100mila euro.

Inoltre possiamo vantare un enorme numero di satelliti online, pensati per far giocare davvero tutti l’evento della settimana.

Ci si può qualificare perfino gratuitamente con i freeroll o con appena 50 centesimi. Questo è il bello del Sunday. Ci sono proprio tutti, dall’amatore al professionista.

Mi sembra di essere tornato a qualche anno fa… Prima dell’arrivo del cash online in Italia tutti non vedevano l’ora di giocare i domenicali. È tornato quell’entusiasmo ed è bellissimo“.

 

 

L’intesa tra People’s e il suo testimonial Filippo Bisciglia sembra dunque ai massimi livelli: “Da tre anni ormai conoscono Max Casella e tutta la grande famiglia di People’s Poker.

Siamo orgogliosi di essere la seconda realtà del poker online italiano dietro a PokerStars, con il 15% delle quote di mercato“.

Abbiamo riportato proprio in questi giorni infatti lo straordinario risultato di People’s che nel mese di febbraio appena finito in archivio può vantare la quota di mercato più importante degli ultimi quattro anni!

 

Se vuoi giocare sul circuito People’s Poker iscriviti a PokerYes!

 

Vuoi iniziare alla grande il tuo grinding sul circuito People's, con un bonus di benvenuto ricco e, soprattutto, veloce da sbloccare? Su PokerYes avrai un bonus di benvenuto del 100% sul primo deposito effettuato, fino ad un massimo di 1.000 € di bonus.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari