Friday, Jan. 18, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 Nov 2018

|

 

Domenico D’Amore vola al London Festival con 12€ grazie a 888poker: “Lo volevo a tutti i costi”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Domenico D’Amore vola al London Festival con 12€ grazie a 888poker: “Lo volevo a tutti i costi”

Area

Archiviata la Battle of Malta dei record, ora i giocatori di 888poker.it sognano a occhi aperti il London Festival che metterà in palio 500.000£ garantiti nella capitale britannica tra novembre e dicembre.

Sono in pieno svolgimento, infatti, i satelliti online che qualificano al Main Event inglese da 1.100£ di buy-in. Ogni domenica sera un un fortunato vincitore si aggiudica un pacchetto dal valore di 2mila euro, senza contare la nostra imperdibile lega fatta da sei tappe.

E proprio uno dei nostri questa domenica sera ha shippato il satellite diretto per Londra su 888poker. Lui si chiama Domenico D’Amore, festeggerà il suo 30esimo compleanno tra pochi giorni e dunque ha deciso di farsi un gran bel regalo. Ci siamo fatti raccontare tutto da Domenico qualche ora dopo la sua impresa. Ecco cosa ci ha detto:

Da settembre gioco su 888poker.it con il nick ‘nonbettomai‘ e mi sono schierato con tanto entusiasmo nei satelliti che qualificano ai grandi tornei live. Sono andato abbastanza vicino a vincere un pacchetto per Malta. Sono uscito nono al tavolo finale per colpa di un cooler dopo essere stato chip leader.

Ci ho riprovato allora per Londra. Volevo il pacchetto a tutti i costi. Ero molto concentrato. Ho provato ieri il satellite da 50 centesimi ma è andata male. Ho pagato allora 12 euro nello step successivo. Sono partito bene e ho aspettato le situazioni a mio vantaggio. A 13 left ho raddoppiato con A-Q contro A-7 di un avversario in draw. Per l’ultimo out abbiamo aspettato mezz’ora. Io ho foldato anche le dame. Due mani dopo mi sono arrivati gli assi. Oppo aveva A-9 e ho raddoppiato“.

 

 

Domenico è arrivato così al satellite finale da 109 euro di buy-in: “Stavo giocando in contemporanea 7-8 tornei ma in realtà ero concentrato solo sul ticket per Londra. Dopo una decina di mani ricevo Q-Q. Il board non è favorevole ma vinco. Dopo un’altra decina di mani spillo A-A e salgo a 13mila chips. Chip leader.

Più tardi ricevo di nuovo le dame preflop e consolido la mia leadership con più del doppio dello stack del secondo. In pratica arrivo tranquillo al tavolo finale, giocabilissimo. Poi un mio avversario fa qualche vittima e mi raggiunge. Rimasti in tre al tavolo, tento bluff proprio contro di lui ma mi va male. Per fortuna poi lo elimino in guerra di bui; 3betto con gli assi, lui mi pusha con 7-7 e io snappo.

In heads-up io ho circa 75mila chips contro 30mila dell’oppo. A un certo punto la situazione si ribalta però quando con J10 floppo Q-Q-9 con due fiori. Finiamo ai resti e non chiudo nulla contro 9-8. Mi demoralizzo ma non mi sconcentro.

Risalgo a 65mila. Nella mano finale la spunto con un po’ di lettura e di fortuna. Io ho 107. Lui fa solo call preflop. Gli faccio pot e fa ancora call. Flop J-6-4. Cbetto e lui chiama. Turn 10. Io checko, lui punta 2/3 pot, io chiamo. River J. Io checko, lui pusha 22.8000 su pot da 20.000 e io metto. Lui ha 10-5. Colpo al limite che mi ha dato grande soddisfazione“.

 

 

Facciamo i complimenti a Domenico che vola a Londra per la prima volta, ma che vanta già altre trasferte pokeristiche in carriera: “Gioco a poker da una decina d’anni, solo per hobby. Lavoro nell’azienda di famiglia. Comunque sono stato anche a Las Vegas da qualificato qualche anno fa. A Malta e Londra invece non sono mai stato. Non vedo l’ora di volare in Inghilterra.

Dal vivo gioco qualche volta nella mia zona, in provincia di Salerno. Devo dire però che in generale preferisco l’online.

Domenica sera ho anche giocato il domenicale Sunday Big di 888, al quale mi ero qualificato proprio grazie al sat di IPC del giovedì sera. Sono uscito con una mano in bluff. Lui apre, io da small 3betto con A-K. Flop 6-6-3 con due cuori. Io cbetto, lui rilancia, io chiamo. Turn 4. Io shovo e lui mi snappa con 7-5.

Gioco anche su PokerStars. Stasera sono dentro a un Day 2 di un torneo ICOOP“. Iscriviti al Club del Poker su Facebook se vuoi fare i complimenti a Domenico e restare in contatto con tutti gli altri appassionati come te.

Se vuoi vincere anche tu un pacchetto per l’888Live Londra iscriviti alla room 888poker e al nostro Club del Poker!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari