Strategia

Scritto da:

|

il 19 set 2012

|

con 1 Like

Cosa sono i tornei MTT?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Cosa sono i tornei MTT?

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

MTT? Che cosa vuol dire?
MTT: Multi Table Tournament, ossia i tornei programmati. In questo articolo andremo ad elencare le principali caratteristiche di questa particolare variante del texas hold’em.

“Tecnicamente, cosa sono?”
La formula è identica a quella classica dei sit&go. C’è un timer e, con lo scorrere del tempo, aumentano i livelli (alzando anche il valore dei blinds). Questo, a differenza del cash-game (dove i bui non aumentano mai), garantisce la vittoria di un singolo giocatore, stabilendo una classifica generale di piazzamento dei players.

“Come ci si iscrive?”
L’iscrizione avviene mediante pagamento di una quota, nota come Buy-in (BI). Questa, può avere un valore monetario (euro, dollaro etc) o un suo equivalente (FPP, punti bonus,etc), utilizzabile anche nei “vip-store” della poker room. Infine, esiste un’ultima possibilità di ingresso che non prevede alcun tipo di pagamento: i Freeroll. In questo caso, il montepremi viene completamente regalato dalla poker room.

“Quindi, non tutti gli MTT sono uguali tra loro?”
Esattamente. Esistono svariate tipologie di tornei, che hanno caratteristiche totalmente diverse.
REBUY: è possibile ritornare in gioco una volta che si viene eliminati. Alcune poker room permettono questa operazione per un determinato periodo (esempio: 1 ora, i primi 5 livelli etc); altre, invece, offrono la possibilità di rientrare in gioco all’infinito. In quest’ultimo caso, si mantengono sempre lo stesso numero di chips (stack) in modo tale che, con l’aumentare dei bui, esso diventi sempre più “corto”.

FREEZEOUT: una sola possibilità di ingresso. Una volta eliminati, non si hanno più chances per continuare a giocare quel determinato torneo e portare a casa il risultato migliore.

SHOOTOUT: in questa tipologia, ogni tavolo si può considerare come torneo a sè stante. I vincitori di ogni singolo tavolo finiranno a giocare tutti assieme al tavolo finale; gli altri verranno eliminati.

6MAX: si gioca con un massimo di 6 persone in ogni tavolo. Il numero totale di partecipanti varia da torneo a torneo.

HU: come per i six-max, il numero degli iscritti è illimitato o prestabilito dalla poker room, ma in ogni tavolo si possono sedere solo due giocatori. Ci si affronta in emozionanti testa a testa fino ad arrivare allo scontro finale per definire il vincitore assoluto.

“Quanto durano?”
Dipende dalla struttura dell’ MTT. Alcuni tornei sono chiamati TURBO (in quanto i livelli sono molto veloci e lo stack si accorcia abbastanza rapidamente; perciò si arriva a decretare un vincitore in breve tempo); altri vengono definiti TECNICI (con strutture molto lunghe, ossia, con stack molto deep e livelli duraturi, come alle WSOP).
Come si può ben immaginare, nei tornei turbo, la varianza incide di più rispetto ai tornei tecnici in quanto lo stack si accorcerà in breve tempo e dovremo far finire tutte le nostre chips in mezzo al tavolo abbastanza in fretta, dando modo alla dea bendata di stabilire le sorti del nostro risultato.

“Quali sono i premi in gioco?”
Anche in questo caso, troviamo svariate possibilità di risposta. In alcuni casi, viene offerto (ad una percentuale di partecipanti) il montepremi generato con i buy-in, diviso per posizioni. Altre volte, invece, viene offerto dalle poker room un premio “non monetario” (viaggi, ingressi per altri tornei etc).

Ora che sapete cosa sono i Multi Table Tournaments non vi resta che iscrivervi e cercare di fare un risultato stile Yevgeniy “Jovial Gent” Timoshenko o Tyson “POTTERPOKER” Marks.



ps-ipad

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

TI PIACE IL POKER?
Clicca su Mi Piace e diventa fan della più grande community italiana!

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari