Tuesday, Dec. 18, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Nov 2018

|

 

Mustapha Kanit secondo con deal al $10,000 High Roller Caribbean Poker Party festival!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Mustapha Kanit secondo con deal al $10,000 High Roller Caribbean Poker Party festival!

Area

Vuoi approfondire?

Sempre lui! Mustapha Kanit ha centrato un altro acuto dei suoi chiudendo al secondo posto il 10.300$ High Roller Caribbean PokerParty, dopo un deal a due che gli ha garantito 271.200$ di premio.

Per l’azzurro il Day3 nell’isola di Nassau, alle Bahamas, è stata una giornata magistrale in cui ha saputo gestire il big stack alla perfezione, alternandosi costantemente in vetta al count col vincitore finale Roberto Romanello.

Alla gara a due si è aggiunto il solito Justin Bonomo poco dopo l’inizio del Tavolo Finale Ufficiale (8 left).

A quel punto il torneo aveva già registrato le eliminazioni in serie del primo livello di giornata, la sfortunata bolla di Machon (QQ<AA di Romanello in allin preflop) e le uscite di Isaac Haxton (21°), Jonathan Duhamel (20°) e del nostro Gianluca Speranza in 14° posizione (per lui 30.000$ di premio).

All’ultimo tavolo, dopo l’eliminazione del compagno di team di Musta Adrian Mateos per mano di Daniel Dvoress con gli Assi, in rapida successione salutano il torneo Joao Simao (giustiziato da Musta), Guillaume Diaz (KK<AQ di Romanello) e il russo Garik Tamasian.

Il suo giustiziere è Dvoress che poche mani dopo ha vita facile con 64 su board Q635 a chiamare l’allin turn di Bonomo, top-godrunner 2018 che gira AQ.

Musta è il più short dei tre rimasti, ma prima raddoppia contro Dvoress (AJ>KQ in allin preflop) e poi giustizia il canadese in coinflip iniziando il testa a testa con 82 milioni di chips contro i 113 di Romanello.

Il giocatore gallese di origine italiana prende il largo cogliendo Mustapha con le mani nella marmellata in un paio di bluff.

I due giocatori trovano un deal che oltre al trofeo lascia anche dei soldi in palio, e poi arriva la mano decisiva: con 13bb da grande buio Kanit chiama l’allin con K2, Romanello gira A-K e il board non ribalta gli equilibri del preflop.

Con questo secondo posto Musta ritocca le sue vincite live a 11 milioni 300 mila dollari, consolidando il primato nella All Time Money list italiana.

Payout 10.300$ High Roller Caribbean PokerParty

Posizione / Giocatore / Paese / Premio
1 Roberto Romanello Regno Unito $450,000
2 Mustapha Kanit Italia $271,200
3 Daniel Dvoress Canada $210,000
4 Justin Bonomo U.S.A. $160,000
5 Garik Tamasian Russia $125,000
6 Guillaume Diaz Francia $100,000
7 Joao Simao Brasile $80,000
8 Adrian Mateos Spagna $65,000
[…]
14 Gianluca Speranza Italia $30.000

 

 

Photo credits: PartyPoker Live / PokerNews

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari