Friday, Dec. 13, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 15 Set 2015

|

 

Sunday Million alle porte: i consigli di Giada “CatSniper84” Fang

Sunday Million alle porte: i consigli di Giada “CatSniper84” Fang

Area

Vuoi approfondire?

Meno cinque.

Domenica sera alle 21.00 sarà finalmente tempo per il torneo più atteso dell’anno: su PokerStars.it andrà infatti di scena il Sunday Million da 1.000.000€ garantiti, con ben 200.000€ di primo premio.

Pazienza, concentrazione e fortuna saranno elementi indispensabili per sognare la late stage, ma il primo vero obiettivo che ogni giocatore deve porsi è quello di giocare al meglio delle proprie possibilità.

Per affrontare al meglio questo evento da capogiro, vi regaliamo qualche consiglio della Team Pro Onlne Giada “CatSniper84” Fang, che sarà certamente presente tra il variegato e numeroso field del torneo.

“E’ un torneo troppo importante per perderlo! Oltre al prestigio di fare itm nel torneo più ricco dell’anno, il primo premio fa veramente gola. E’ un premio che si riesce a raggiungere solamente in tornei dal buy-in alto come l’ipt, quindi pensare di vincere questa moneta con 250€ o addirittura partendo da qualche sat da 10€ è un sogno troppo bello per rinunciarvi.”

Passiamo dunque ai primi consigli di Giada:

“Credo che i primi 2 livelli vadano giocati un po’ tight per studiare gli avversari al tavolo. Già dal terzo livello si potrebbe fare più action sui giocatori più chiusi o più deboli del tavolo per imporre il proprio gioco. Poi una volta ITM bisogna sicuramente giocare aggressivi, data la struttura verticale del payout.”

La Fang suggerisce inoltre alcuni accorgimenti per quel che concerne le size da adottare:

“Credo che in un torneo deep stack come questo sia importante fare size che non diano troppe odds ai nostri avversari. Con tutto quello stack non ha senso bettare 1/3 pot o mezzo, bisogna ingrandire le puntate. Stesso discorso vale, ovviamente, per le size di tribet: il mio parere è di farle più lunghe del normale”.

Oltre al torneo stesso, la Fang ricorda a tutti l’importanza dei satelliti:

“Sono un’opportunità unica. Ce ne sono per tutti i gusti e consiglio a tutti di provarci! Tendenzialmente i satelliti andranno giocati più chiusi; non rischiare troppa parte dello stack per vedere il flop con mani speculative perché poi ci tocca metterle tutte con i draw… Fase cruciale dei satelliti è la bolla: saper foldare mani premium, specie se abbiamo un buono stack, può fare la differenza!”

A tal proposito ricordiamo a tutti che PokerStars ha stilato una rete di satelliti davvero fitta. Tra questi c’è anche il nostro speciale freeroll esclusivo, in programma sabato 19 alle 21.30, che mette in palio ben 4 ticket!

Insomma, sotto coi satelliti e GL a tutti per questo torneo unico!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari