Monday, Dec. 6, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Gen 2014

|

 

Davide De Pinto, sesto alle Poker Club Live Series: “Zumbini mi ha fatto i complimenti…”

Davide De Pinto, sesto alle Poker Club Live Series: “Zumbini mi ha fatto i complimenti…”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Davide De Pinto è stato uno dei giocatori che ha lasciato una migliore immagine di sè durante tutto il main event delle Poker Club Live Series a Saint Vincent. Al Final Table è uscito in sesta posizione solo dopo aver perso uno di quei colpi che decidono le sorti di un torneo: un colpo al 70% che purtroppo è andato a finire fra le mani del suo avversario.

Abbiamo voluto parlare un po’ con questo giovane grinder barese (ha solo 23 anni) che sta iniziando a mettere su i primi risultati importanti nel live, perché abbiamo scoperto che Davide è il giocatore che si celava dietro al nick “DavidTNT1990”, con cui ha già ottenuto i suoi primi successi su Poker Club e su altre piattaforme .it.

Davide ci ha confessato di essere solo alla sua seconda esperienza live: “In passato avevo fatto solo l’IPT di San Marino ma lì non è andata bene… Qua sono venuto perché avevo vinto un ticket su Poker Club ma una volta qua ho deciso di pagare il buy-in anche per il secondo Day1“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Gli abbiamo commentato che, poco prima dell’inizio del Final Table, Flavio Ferrari Zumbini si è avvicinato alla postazione e ci ha confessato di aver ammirato molto il gioco di De Pinto: “Sa quello che fa. Sa essere aggressivo ma sa anche quando mollare l’osso, secondo me è molto forte“. Commenti molto positivi che Flavio ha ripetuto in diretta streaming.

Sì, sì, anche ieri è venuto a farmi i complimenti, abbiamo giocato per un po’ allo stesso tavolo“, ci dice Davide. Ovviamente gli abbiamo anche chiesto quali saranno i suoi prossimi appuntamenti live e abbiamo ottenuto una risposta molto matura nonostante la sua giovane età: “Sinceramente non lo so, perché io studio, quindi mi devo organizzare anche un po’ con quello per decidere… Vedremo, vedremo…“.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari