Thursday, Sep. 16, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 21 Set 2014

|

 

Parla ‘Better C4ll’, il misterioso player che ha vinto un milione di dollari al Main SCOOP.com: “Sono italiano!”

Parla ‘Better C4ll’, il misterioso player che ha vinto un milione di dollari al Main SCOOP.com: “Sono italiano!”

Area

Vuoi approfondire?

Dopo il terzo posto al main event SCOOP da 10,300$ dello scorso maggio, aveva preferito ritornare nell’ombra, proprio da dove era venuto.

Parliamo di ‘Better C4ll’, giocatore completamente sconosciuto che attirò l’attenzione su di sé per i pochi tornei giocati sulla room dalla picca rossa e che, dopo il deal a 3, aveva evitato di rivelare la propria identità.

Sul suo conto circolarono parecchie voci: chi credeva fosse Marc “dean23price ‘Wright, chi un regular che stesse giocando in multiaccounting e chi un player italiano scappato a Londra per giocare sul ‘dot com’.

Mistero chiarito dopo quattro mesi: Christian Favale ha finalmente vuotato il sacco, confessando che ‘Better C4ll’ non è altro che il suo coinquilino in quel di Londra Clavio Anzalone, già famoso per essere stato il più giovane player ad aver raggiunto lo status di SuperNova Elite con il nick ‘T.w.B.t.D’.

Noi di IPC l’abbiamo sentito per conoscerlo meglio e farci raccontare come ha vissuto questi mesi.

IPC: Ciao Clavio, allora chi è ‘Better C4ll’?

CA: È troppo difficile descriversi come persona in poche righe. È più semplice dire che faccio il professional poker player da quasi tre anni. Grindo principalmente cash game 6-max tra nl600 e nl2000 con qualche shot al nl5000. Pur non essendo appassionato di mtt, mi piace partecipare saltuariamente a tornei con payout importanti come SCOOP e WCOOP.

IPC: Come procede la convivenza con Christian Favale e come hai deciso di trasferirti a Londra?

CA: La convivenza con Christian procede benissimo: infatti stiamo già pianificando le date delle nostre nozze (ride). La scelta di trasferirmi in Inghilterra è nata dal desiderio di fare un’esperienza di vita all’estero che arricchisse la mia cultura e mi permettesse di perfezionare l’inglese. La decisione di giocare sul .com è stata infatti successiva al trasferimento, ma precedente al risultato ottenuto alle SCOOP.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

IPC: Raccontaci come è andato il Main Event Scoop. Chi c’era lì con te e come hai festeggiato?

CA: Durante le fasi finali del torneo ho sentito la vicinanza e l’incitamento degli amici che erano a conoscenza del mio nuovo nickname sul .com, tra cui Domenico ‘Ddomenico’ Drammis, Christian ‘IwasK.Mutu’ Favale, Gianluca ‘Pokerbern’ Bernardini,  ‘ Quattroganci’ e Tommaso ‘Toms2up’ Briotti. Mi ci è voluto qualche giorno per realizzare quel che avevo appena fatto. I festeggiamenti sono stati semplici e brevi. Qualche giorno di relax con pochi amici intimi qui a Londra.

IPC: Perché hai deciso di non rivelarti, mettendo così a tacere tutte le illazioni e le dicerie sul tuo conto?

CA: Ho preferito mantenere celata la mia identità perché sono una persona abbastanza riservata e non avevo alcun valido motivo per rivelarmi, dato che le persone con cui volevo condividere questo risultato erano già a conoscenza di tutto. La caccia alle streghe nata sul forum di 2+2 mi ha da subito divertito. Vedere il mio nickname affiancato al presunto secondo account di regular molto noti mi ha spinto ad alimentare la discussione per qualche giorno con messaggi che potessero lasciare spazio ad altri sospetti.

IPC: Grazie per la disponibilità. Dove potremo rincontrare ‘Better C4ll’?

CA: I progetti futuri riguardano principalmente il mantenimento del primato di più giovane SNE al mondo e per farlo ho intenzione di ostacolare in tutti i modi i player nati prima del 9 gennaio ’94  che ambiscono a raggiungere lo status. Il piano è semplice: tagliare connessioni, rompere dita e sabotare PC (ride). Nel prossimo futuro ho intenzione di continuare a grindare i miei livelli abituali con l’aggiunta di qualche evento live, come UKIPT ed EPT. Grazie a voi!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari