Monday, Dec. 6, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Mar 2015

|

 

Luca Pagano annuncia numeri da record per la prossima tappa IPT: “Siamo vicini al sold-out!”

Luca Pagano annuncia numeri da record per la prossima tappa IPT: “Siamo vicini al sold-out!”

Area

Vuoi approfondire?

A Malta fervono i preparativi per un appuntamento davvero imperdibile.

Nel giro di due settimane si disputeranno nientemeno che l’Italian Poker Tour, l’European Poker Tour e la Global Poker Master, ovvero il campionato del mondo di poker a squadre organizzato da Alex Dreyfus in base al ranking GPI.

Le previsioni per questa quindici giorni di fuoco fanno presagire ad un record di presenze nella splendida location in mezzo al Mediterraneo, che anno dopo anno sta diventando un punto di riferimento anche per il mondo del poker live oltre ad essere già un punto fermo per molti grinder online.

Per capire meglio come si stanno evolvendo le cose dalle parti del casinò di Portomaso siamo andati a chiedere qualche delucidazione a Luca Pagano, Team Pro di PokerStars, che non nasconde un certo entusiasmo:

Abbiamo sempre considerato Malta come una località importante per l’intero movimento pokeristico a livello europeo e abbiamo spinto per organizzare qualcosa là. L’intenzione era quella di dar vita ad un torneo internazionale e finalmente PokerStars si è decisa a mettere in atto questa nuova soluzione“.

Secondo le stime esistono tutti gli ingredienti per fare si che la tappa maltese venga ricordata a lungo:

Si prevede un record di affluenza per quanto riguarda l’Italian Poker Tour – ha dichiarato Luca – oltre a numeri importanti per l’European Poker Tour“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Insomma Malta si candida seriamente a diventare la capitale del poker europeo:

Sicuramente rischia di diventare uno degli appuntamenti più importanti, come possono essere quelli di Barcellona o la tappa finale. Il casinò di Portomaso crede fermamente nel progetto attraverso la proprietà che si dimostra estremamente disponibile ed accomodante. E non solo per quanto riguarda l’organizzazione di eventi come l’EPT o i l’IPT, ma anche per l’offerta di cash game, presente 24 ore al giorno ad una rake molto bassa“.

E’ lecito pensare che la concomitanza dell’Italian Poker Tour con l’EPT e la Global Poker Master possa attirare l’attenzione di tanti giocatori di fama internazionale che potrebbero impreziosire il field del torneo più importante d’Italia:

So con certezza che ci saranno tutti i giocatori presenti abitualmente nel circuito IPT oltre ad una massiccia rappresentanza di stranieri. A riguardo posso già anticipare la presenza di un player di caratura mondiale di cui non faccio il nome. E’ possibile anche che tanti giocatori importanti decidano di prender parte alla tappa maltese dell’IPT dal momento che un torneo con oltre mille iscritti diventa comunque appetibile per qualsiasi giocatore professionista. Diciamo che si prevede il ‘sold-out’ anche se per quanto possibile cercheremo di accontentare chiunque decida di iscriversi

In attesa di trovare una conferma numerica a queste rosee aspettative, Luca si sbilancia in merito ad una questione molto importante per i giocatori:

Ci tengo a sottolineare ancora una volta l’offerta di tavoli cash presente a Malta, uno dei motivi principali che ha spinto tanti player a prediligere questa destinazione. Il cash-game è un argomento molto delicato in Italia, con l’unica eccezione rappresentata dal Casinò di Saint Vincent. Noi speriamo e contiamo sul fatto che i vari casinò italiani si adeguino alle richieste dei giocatori, e sono fiducioso del fatto che i numeri e il feedback ci daranno ragione. Il mio è un invito esplicito a rendersi conto che il mercato è cambiato ed è  tempo di rinnovare l’offerta“.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari