Thursday, Sep. 29, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 6 Apr 2015

|

 

LCDA 2 – Victoria Solovei è la prima eliminata: “Ho giocato male, ma il poker rimane la mia passione!”

LCDA 2 – Victoria Solovei è la prima eliminata: “Ho giocato male, ma il poker rimane la mia passione!”

Area

Vuoi approfondire?

La Casa degli Assi, il format televisivo sul poker trasmesso in chiaro su Italia 1, comincia a dare i primi responsi.

Nella stupenda location maltese non si fanno sconti, e dopo appena due giorni di permanenza arriva la prima eliminazione per una delle concorrenti che a detta dei giudici prometteva meglio.

Stiamo parlando della venticinquenne Victoria Solovei , fotomodella e ballerina di professione, originaria di Soroca in Moldavia ma trasferitasi in Italia con la famiglia da circa due anni.

Per la bella Victoria il sogno di aggiudicarsi i 50.000€ in palio per il vincitore svanisce prima del previsto, complice una serie di coincidenze sfortunate come ci ha raccontato a caldo dopo la sua eliminazione:

C’è stata un’escalation di piccole disavventure, culminata con un tavolo televisivo giocato piuttosto male – ammette Victoria – nel quale la tensione unita alla stanchezza non mi ha permesso di esprimere un buon poker“.

Eppure la sua esperienza nella casa era cominciata nel migliore dei modi, sin dalle selezioni:

Un’agenzia con la quale sto lavorando mi ha proposto di partecipare ai casting per questo format, e come tutti gli altri aspiranti ho preso parte alle selezioni senza grandi aspettative. Dopo le prime tre giornate, nel corso delle quali facevo continuamente avanti e indietro tra Milano e Verona, la città in cui vivo, sono approdata alle semifinali, al cospetto dei giudici. Mi hanno sottoposta ad alcuni test di logica oltre ad una partita vera e propria dove sono stata tra le migliori, e sono stata selezionata per le finali. Eravamo circa una trentina, ci hanno tenuto fino alle tre di notte prima di lasciarci andare, e solo in quel momento ho realizzato che ce l’avrei potuta fare!

 

IMG_9707

 

Victoria è una ragazza solare, smaliziata, sempre col sorriso sulle labbra. La sua passione per le due carte nasce in Moldavia, ma esplode al suo arrivo in Italia, con alcune partite tra amici nelle quali comincia a prender confidenza con le dinamiche di gioco:

Adoro il gioco live, c’è un continuo scambio di energie da una parte e dall’altra, mentre online questo aspetto viene meno“.

Eppure all’interno della casa sono state proprio le emozioni a tradirla nel momento più importante:

Nel corso delle selezioni sono andata alla grande proprio perché non avevo paura di nessuno. Durante il tavolo televisivo invece ero bloccata, perché una mossa sbagliata sarebbe potuta costare l’eliminazione“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ma torniamo indietro di 24 ore, quando i ragazzi si sono trovati per la prima volta uno di fronte all’altro:

Se devo essere sincera, penso che la mia eliminazione sia frutto di alcune scelte fatte il giorno prima. Nel primo testa a testa Juri ha battuto Simona diventando chip leader, mentre Simona oltre a perdere 2000 chip avrebbe dovuto dormire in tenda nel giardino della casa. Juri dal canto suo poteva dormire nella suite e scegliere una compagna da portare con lui, ed ha scelto me. Io però non me la sentivo di dormire nel suo stesso letto e ho rifiutato, perdendo a mia volta 2000 chip e trovandomi a dividere la penalità con Simona“.

Le due ragazze, dopo una giornata intensa e senza aver ricevuto le valigie, si trovano quindi costrette a dormire in giardino:

Eravamo stanchissime, inoltre tirava un vento fortissimo, faceva freddo e per giunta nel mezzo della notte è entrato in funzione l’impianto di irrigazione, per cui non abbiamo chiuso occhio. E’ stato terribile!

Per di più le due ragazze hanno dovuto preparare la colazione agli abitanti della suite, cominciando alle 5 di mattina in modo da servire il tutto alle sei in punto. Insomma, oltre al danno la beffa:

Nella giornata successiva avremmo dovuto affrontare contro alcuni ragazzi provenienti dall’online. Io ho fatto il possibile per rimettermi in sesto ma sentivo già che sarebbe stata dura, anche perché dopo quella nottata mi stava venendo il raffreddore

L’unica nota positiva per Victoria è stata rientrare in possesso della sua valigia, dopo una prova divertente vinta per l’appunto dalle ragazze:

Era fondamentale avere le valigie, un ragazzo può anche cavarsela ma noi donne avevamo un disperato bisogno delle nostre cose!

La giornata prosegue, fino al tanto atteso quanto temuto tavolo televisivo, dal quale sarebbe dovuto uscire il nome del primo concorrente eliminato assieme ad uno dei due candidati qualificatisi online:

Abbiamo giocato fino alle 4 di mattina, ero davvero stremata. Rivedendo la puntata in televisione mi sono accorta di aver fatto tantissimi errori, ma in quel momento riuscivo a malapena a stare seduta. Stavo malissimo, ero molto stanca e la pressione ha fatto il resto. Faccio i complimenti a Romina e Marco, che secondo me sono  tra i più bravi nella casa“.

Victoria quindi si trova a dover abbandonare la casa assieme a Luigi, il concorrente proveniente dall’online, già alle 5 di mattina. Dopo una bella dormita però, la sera successiva arriva una lieta sorpresa:

Il giorno dopo sono andata al casinò con Luigi per giocare cash-game. Ci siamo seduti con 250€ ad un tavolo 2/5 e al termine della partita sono uscita con ben 2.000€ in tasca!

Insomma, svanita la tensione accumulata nella casa Victoria è riuscita finalmente a giocare nel migliore dei modi, e aiutata dalla fortuna ha avuto la sua piccola rivincita.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari