Tuesday, Jan. 26, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 9 Apr 2015

|

 

Elky va alla Casa Degli Assi e sono subito scintille!

Elky va alla Casa Degli Assi e sono subito scintille!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

La seconda puntata Daily de La Casa Degli Assi ha visto come protagonista ed ospite d’onore nientemeno che il team pro Pokerstars Bertrand “Elky” Grospellier.

Il grande campione francese, che ultimamente si è rivelato piacevolmente colpito dall’Italia del poker, si è seduto al tavolo con i partecipanti del format televisivo diretto dell’amico Luca Pagano.

L’ingresso del professionista francese nella Casa ha scatenato reazioni di stupore tra i concorrenti, che sono sembrati da subito increduli e po’ spaventati dal doversi confrontare con lui.

Pagano al commento precisa che per Elky non è un appuntamento come un altro.

“So quanto ci tenga – ha detto Luca – È un ragazzo talmente competitivo che anche quando gioca per il nulla, comunque vuole sempre fare bella figura e offrire un certo divertimento ai suoi avversari” 

Insomma il direttore della Casa chiarisce che Elky non risparmierà nessuno.

Il tavolo è un sit’n’go con 2.000 chips di partenza e livello iniziale a 25/50. Grospellier non attende a lungo prima di entrare in azione.

La prima mano trasmessa lo vede infatti già protagonista contro Carlotta Maffini: la ragazza apre con   55 trovando il call di Elky da small blind con TT.

Il flop è A22, check di Grospellier, continuation bet per 325 di Carlotta e call dell’avversario.

Turn: K, check-to-check.

River: 3, ancora check di Grospellier, la Maffini betta 450, probabilmente per thin value, ma Elky non si tira indietro e chiama conquistando subito la chiplead!

Mentre il gioco prosegue, Grospellier mantiene un basso profilo, limitandosi più che altro a studiare le giocate degli avversari.

Pagano osservandolo ride: “Ci sono delle espressioni di Elky clamorose. Io lo conosco bene il ragazzo, non l’ho MAI visto fare questo tipo di espressioni facciali!” 

E ci crediamo, ma con un vicino di seat come Jurij Mascherpa… 

jurij-mascherpa2

Jurij ha infatti ricordato ad Elky cosa vuol dire inesperienza, con giocate che agli high stakes sono praticamente impossibili da vedere, come call in position con colore nuts e una selezione delle starting hands non proprio accurata

Quando però i blinds iniziano a salire il campione entra in azione con dei push pre-flop che spiazzano gli inesperti avversari.

La prima a farne le spese è Carlotta, che chiama l’all in di Grospellier con KJ, ma l’A8 di Elky regge fino al river riportando lo stack del francese in linea di galleggiamento.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Poco dopo Jurij Mascherpa sconvolge un’altra volta Grospellier (e probabilmente varie migliaia di spettatori).

Elky manda la vasca con AQ da piccolo buio, e Jurij da BB decide per il call con 82.

Come dicono divertiti i commentatori: “Forse Jurij l’ha presa sul personale… Spero per Elky di no!” (Mascherpa non è esattamente gracilino…).

mascherpaelky

 

Come da previsione il piatto lo vince l’ospite d’onore che si riprende il primo posto nel count!

Poche mani dopo Jurij, Bertrand e Angelo Patanè (che Fabretti e Pagano giudicano il più preparato al momento) si schiantano in un cooler fatale.

Push per Angelo con K2, call di Elky con AQ e call di Jurij che parte avanti con AK.

Il board si presenta 5Q2 T4 materializzando lo scoppio al 30%

Questa volta la fortuna non ha aiutato Jurij ma l’ospite d’onore, che si aggiudica l’ennesimo risultato in carriera seppur solamente in un sit’n go for fun.

Successivamente Elky entra nella villa a Malta per conoscere gli altri concorrenti, che gli riservano una vera e propria standing ovation.

Alla domanda di Fabretti su chi sia stato il miglior giocatore, Grospellier risponde che c’è ancora molto da lavorare, ma il suo voto va ad Angelo che conquista così altre 500 chips, portando la classifica della casa in questa situazione.

ccount

Nel corso della trasmissione i concorrenti hanno anche dovuto superare una prova di abilità cercando bendati le loro valigie, e hanno fatto degli esercizi atletici sotto la supervisione della bella trainer Mariella Pellegrino. 

Federico Facciponte, qualificato online, si ritira invece dalla competizione non accettando la punizione di dormire in una tenda per essere l’ultimo nel chipcount: a breve scopriremo chi sarà il suo sostituto!

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari