Sunday, Aug. 18, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 15 Mag 2015

|

 

Max Pescatori sull’introduzione del multi-entry: “La varietà stimola l’intelletto, ti fa andare avanti!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Max Pescatori sull’introduzione del multi-entry: “La varietà stimola l’intelletto, ti fa andare avanti!”

Area

Vuoi approfondire?

Sono passate già  due settimane dal lancio ufficiale della modalità muli-entry.

Sebbene trarre un bilancio sia decisamente prematuro la novità introdotta da Poker Club,  prima room in Italia ad aver adottato questa soluzione. sembra aver riscosso già un discreto successo.

Ben vista sia dagli amatori, come nel caso di ‘zeroitm’ che ci ha raccontato il suo approdo con due avatar al tavolo finale dell’Hurricane, che da professionisti del settore come Giulio Astarita, che vede nella formula la concreta possibilità di arginare il fenomeno del multi-account.

Ma nessuno meglio del pro di Poker Club Max Pescatori può spiegarci al meglio quali vantaggi porti giocare i tornei multi-entry:

E’ una delle feature, se non in assoluto la feature, che mi piace di piu. In Italia non esisteva ancora e sono particolarmente contento di averla su Poker Club. Spero che gli italiani apprezzino questa nuova formula dal momento che generalmente le novità vengono accolte sempre con diffidenza. Si sente spesso dire che il freezout sia la modalità migliore rispetto a tutte le altre, quando invece avere tante opportunità (come appunto il rebuy, il knock-out o lo stesso freezout) rappresenta un vantaggio importante. Perché la varietà stimola il cervello, ti fa andare avanti!”

Sebbene venga utilizzata nei tornei freezout, il multi-entry viene incontro anche ai giocatori che prediligono la modalità re-buy. Ma attenzione a mescolare le cose:

“Ogni diversa specialità necessita di una tecnica differente – specifica Max – perciò le carte che uno riceve hanno un valore specifico a seconda della situazione. Insomma, siamo al sesto anno di poker in Italia e bisogna avere l’elasticità mentale per affrontare diverse cose. Il multi-entry presenta diversi vantaggi sia per i giocatori occasionali che per i regular. Per quanto concerne i primi risulta spesso difficile giocare tanti tornei diversi ad orari così sfasati mentre il professionista si adatta. Con questa novità invece si può scegliere un torneo senza dover rinunciare a giocare su più tavoli contemporaneamente mantenendo la modalità freezeout. Senza contare che il multi-entry permette di avere garantiti più alti nel palinsesto”.

Ma con quali strutture conviene acquistare più ingressi? Sentiamo cosa ci consiglia a proposito Max Pescatori:

A me piace tanto giocare i tornei turbo in modalità multi-entry con quattro ingressi contemporaneamente. Nelle strutture turbo non c’è tanto tempo per fare double-up e non si può nemmeno star lì dieci ore ad aspettare la mano, perciò il multi-entry risulta la scelta ideale. Inoltre per tanti giocatori occasionali è difficile capire il reale valore delle mani su diversi tornei in altrettanti livelli di gioco, mentre quando uno gioca il suo torneo preferito con quattro ingressi sa sempre a che livello si trova. E poi diventa più facile prendere le note perché si incontrano altri giocatori che a loro volta hanno fatto più ingressi“.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari