Wednesday, Aug. 12, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 3 Mag 2016

|

 

“Bye bye poker, quest’estate mi diverto!” Giulio Sonnino e il quit a tempo determinato…

“Bye bye poker, quest’estate mi diverto!” Giulio Sonnino e il quit a tempo determinato…

Area

Vuoi approfondire?

Questione di scelte.

Chi ha preso la via del grinding sa di aver messo seriamente a repentaglio la propria vita sociale. Vero, il portafoglio a fine mese sarà spesso più pesante di quelli di tanti amici, ma che senso ha stampare soldi se non si trova il modo di svagarsi un po’?

L’alienante routine che attanaglia il giocatore di poker ‘da scrivania’ andrebbe ciclicamente spezzata. Bilanciata. Qualcuno ci prova, solo in pochi ci riescono.

Giulio è uno di quelli che ha sempre trovato una soluzione per ritagliarsi un po’ di tempo libero e fare di bagarre in compagnia, pur mantenendo un approccio altamente professionale nei confronti di quello che a tutti gli effetti è stato il suo lavoro in questi anni.

“Sono ormai 4 anni che gioco senza staccare mai del tutto – racconta Sonnino -. Non ricordo di essermi perso delle ‘ferie’ in questi ultimi tempi. D’estate è dura grindare. Lo è sempre stato. Ci sono tanti posti per stare all’aria aperta la voglia di sedersi davanti al pc e cliccare è sempre stata molto bassa. In passato sono sempre stato molto severo con me stesso, giocando anche quando non mi andava. Probabilmente non era l’approccio corretto. Giocare senza i giusti stimoli non porta a nulla, e i risultati ne risentono inevitabilmente. Ho dunque sentito un bisogno fisiologico di staccare…”

Quasi per gioco, Giulio ha dunque spedito il suo curriculum ad un’agenzia di animazione che si è immediatamente ‘innamorata’ di lui, ingaggiandolo per l’intera stagione estiva in un villaggio turistico a Bibione:

sonnina

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“L’animatore turistico è un lavoro impegnativo, ma penso sarà soddisfacente e molto divertente! E’ la mia prima esperienza ufficiale, fino ad oggi mi ero dilettato solamente a fare animazione, in serata, per le vie di Roma. Sarò organizzatore di tornei, quindi il lato competitivo resterà comunque presente.”

Da sabato 7 maggio a martedì 20 settembre “FabioBorini” sarà ufficialmente sit out dai tavoli online:

“Nei prossimi mesi metterò tutto me stesso in questa nuova esperienza. Sarà un tuffo nella normalità. Saranno 4 mesi che mi serviranno per staccare del tutto e anziché restare sul divano a mangiare pop corn e bere birra ho fatto una scelta che mi permette di conoscere nuova gente, parlare lingue ed essere decisamente più dinamico!”

Nonostante l’imminente quit, Giulio rivela che con ogni probabilità si tratterà perlopiù di un ‘arrivederci’:

“A settembre si vedrà, ma credo che al 99% tornerò a grindare. E non sarà facile. Penso di conoscermi piuttosto bene e nel momento in cui dovessi decidere di ripresentarmi ai tavoli lo farei sempre con lo stesso approccio ‘da lavoratore‘. Se dovessi rientrare e giocare in maniera poco professionale preferisco fare altro. A fine sessione voglio sempre darmi almeno un 7 per l’impegno profuso. Giocare e non vedere l’ora che gli MTT giungano al termine non potrà mai essere un approccio vincente. Giocare per diletto mi ha stancato o meglio, non mi diverte più come un tempo! Se dovessi tornare ai tavoli online, e tornerò, lo farò esclusivamente per fare profit!”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari