Monday, Aug. 15, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 24 Ott 2016

|

 

Treccarichi e il bis sfiorato nell’H.O.R.S.E.: “Sono migliorato guardando i replay dei final table WSOP!”

Treccarichi e il bis sfiorato nell’H.O.R.S.E.: “Sono migliorato guardando i replay dei final table WSOP!”

Area

Vuoi approfondire?

Ok, la prima si perdona…

Ma alla seconda, come vuole il detto popolare, si comincia a ragionare. E allora eccoci qua a cercare di capire cosa si nasconda dietro il secondo (quasi) successo di fila centrato dal nostro Walter Treccarichi ad un evento H.O.R.S.E.

Appena due settimane fa infatti, il buon Cesarino era riuscito a portarsi a casa l’evento da 300€ al WPTN Sanremo, ammettendo candidamente ai nostri colleghi presenti sul posto di non essere affatto un esperto della variante in questione.

Tra il serio e il faceto la sua vittoria poteva anche essere giustificata dall’esiguo numero di partecipanti (8) e da una buona dose di run. Ma che dire invece del runner-up appena conquistato a Malta nel side H.O.R.S.E. da 500€? Stavolta i concorrenti erano 44 e tra loro ci sarà pur stato qualcuno con alle spalle un po’ di esperienza, ma nonostante ciò ecco un’altra bella torta alla quale è mancata soltanto la ciliegina.

Sarà forse per via della maledizione del runner-up ai side EPT che perseguita Walter da diverso tempo, sempre che  la si possa chiamar così, ma di certo lamentarsi dei risultati nell’H.O.R.S.E., dopo due tornei giocati di cui uno vinto e uno chiuso al secondo posto, sembra quasi blasfemo.

Abbiamo quindi provato a contattare l’astro nascente, come venne etichettato poco tempo fa agli award di Pokerlisting, della disciplina tanto cara a Max Pescatori, per farci spiegare quale sia il segreto del suo exploit…ecco cosa ci ha risposto:

Come avevo già detto al WPT, la passione per questa variante è nata seguendo Jason (Mercier ndr.), con cui siamo molto amici, ai tavoli finali delle WSOP e da lì in poi ho cominciato a studiare le regole anche se prima di Sanremo non avevo mai preso parte ad un evento. In quell’occasione il field non era difficilissimo quindi è stato sufficiente conoscere un po’ le dinamiche per riuscire a portare a casa la vittoria.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

L’appetito vien mangiando e Walter ha deciso di dedicarsi alla causa nei giorni precedenti allo start del festival EPT: “In questi dieci giorni in cui son stato a casa, ho cominciato a guardare i replay dei tavoli finali H.O.R.S.E. alle WSOP e mi sono appassionato sul serio. Anche soltanto osservando si capiscono tante cose, inoltre i telecronisti spiegano in modo dettagliato tanti aspetti del gioco per cui ho imparato diversi concetti ai quali non ero abituato. Insomma, mi sono rimesso subito in gioco qui a Malta ed è andata bene.

L’obbiettivo di Cesarino al momento è quello di farsi le ossa nella specialità prima di confrontarsi con un field più esperto: “Questi tornei sono utilissimi per prepararmi alle prossime WSOP, nel corso delle quali ho intenzione di giocare alcuni eventi…speriamo bene!” E allora in bocca al lupo al nostro portacolori, chissà che la prossima estate non sia proprio lui, run permettendo, a stupirci con una bella sorpresa alle WSOP.

Intanto la trasferta maltese ha già fruttato due picche ai player italiani: la prima con Ivan Gabrieli nel No Limit Hold’em e la seconda firmata Gregorio De Pasquale, compagno di villa alle WSOP di Dario Sammartino, il quale ha messo in riga i 14 partecipanti dell’evento H.O.R.S.E. dealer’s choice per una prima moneta da 3.400€.

 

Scriveteci le vostre impressioni sulla nostra Fanpage!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari