Tuesday, Jun. 15, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 8 Nov 2016

|

 

Antonio ‘Barcia961’ Barbato scatenato su PokerStars: ecco la prima doppietta tra ‘punto it’ e ‘dot com’!

Antonio ‘Barcia961’ Barbato scatenato su PokerStars: ecco la prima doppietta tra ‘punto it’ e ‘dot com’!

Area

Vuoi approfondire?

Antonio Barbato, meglio noto ai pokeristi come ‘Barcia961’, è tornato alla carica.

Nel bel mezzo dell’Italian Championship Of Online Poker, nel quale ieri sera si è messo in mostra ‘BigFish0403’ conquistando l’Ultra Deep per 49.367,23€, il buon Barcia non si è dimenticato le vecchie abitudini e ha messo le mani sull’High Roller domenicale, stringendo un deal a 4 con i regular Andrea Crobu, Roberto Capece e Alessandro Siena.

Una vittoria che fa il paio con un altro shippo, stavolta su PokerStars.eu dove Antonio ha recentemente esordito col nick ‘Sitiolibre29’ a seguito del suo trasferimento a Malta.

Poco meno di 9.000€ in totale per una performance che probabilmente non rimarrà negli annali, ma che avrà sicuramente addolcito uno dei tanti lunedì sera spesi a dar battaglia sui tavoli.

14915424_1294881593876022_8185788185429485855_n

La performance domenicale di Barcia in uno screen

Nel pomeriggio abbiamo scambiato quattro chiacchiere con l’autore di questa piacevole doppietta. Ecco cosa ci ha raccontato Barcia:

E’ la prima volta che mi capita di vincere sia sul ‘punto it’ che sul ‘dot eu’ e devo ammettere che fa piacere, anche perché uno dei due shippi riguarda un major domenicale. Raggiunta la fase 4 left abbiamo optato per un accordo: la soluzione più sensata per limare gli scalini del payout dal momento che eravamo 4 reg.

Barcia si è trasferito ormai da qualche mese, con l’obiettivo di spostare il grinding sulla piattaforma europea, anche se al momento abbandonare completamente il ‘punto it’ non è una scelta che rientra nei suoi piani:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Da quando ho cominciato sul ‘dot eu’ sto facendo even spaccato. Gioco tutti i tornei fino ai 55 dollari, aggiungendo di tanto in tanto qualche bel torneo da 109$, ma almeno all’inizio per limitare la varianza è bene andarci cauti. Ho fatto diverse deep-run in tornei con payout davvero interessanti ma fino ad ore nessuna ha dato i frutti sperati.

Giocare contemporaneamente su due room con due field molto diversi potrebbe essere un problema, almeno all’apparenza, ma Antonio pare cavarsela ugualmente bene:

Si è vero, c’è una gran differenza a livello di field, principalmente perché sul ‘dot eu’ si gioca con dei range più larghi, ma nonostante il multitabling riesco sempre a ponderare le decisioni nel modo migliore a seconda del torneo, quindi non ho grossi problemi di gestione.

In attesa di affermarsi definitivamente anche oltre i confini nazionali, Antonio Barbato si gode i successi sul ‘punto it’ inseguendo un imprendibile Alessandro ‘Deneb93′ Pichierri, il cui vantaggio dovrebbe permettergli di dormire sonni tranquilli da qui a dicembre.

 

Scriveteci le vostre impressioni sulla nostra Fanpage!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari