Monday, Jul. 26, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 17 Mar 2017

|

 

Sammartino e il cooler contro Musta al tavolo finale dell’High Roller: “A fine torneo gli ho detto che è il solito c**o rotto!

Sammartino e il cooler contro Musta al tavolo finale dell’High Roller: “A fine torneo gli ho detto che è il solito c**o rotto!

Area

Vuoi approfondire?

Ci sono cooler e cooler, ma quello accaduto nel corso del tavolo finale all’High Roller da 25.000$ in quel di Panama ha un sapore particolare.

Si, perché i protagonisti sono stati nientemeno che le nostre punte di diamante Dario Sammartino e Mustapha Kanit, capaci di chiudere rispettivamente in e posizione, complice un colpo imparabile che ha condannato il player napoletano all’eliminazione a vantaggio del Musta nazionale.

Dopo una giornata di relax per smaltire l’accaduto, Dario è ritornato sull’episodio che lo ha visto soccombere con coppia di Kappa contro gli Assoni dell’amico, nonché compagno di mille trasferte:

Al tavolo non esistono gli amici, sono tutti nemici, ovviamente uscire con un cooler del genere contro un amico che considero come un fratello più piccolo non è davvero piacevole. Durante la mano non ci siamo detti niente, ma prima che lui finisse di dire all-in io ho fatto call.

A fine mano però, i due hanno avuto modo di scambiarsi una battuta veloce e al “Good Game” di Musta, Dario ha scherzosamente risposto: “Sei il solito c**o rotto!

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Effettivamente il cooler per antonomasia è un evento piuttosto improbabile: considerando che le probabilità di ricevere i Kappa sono esattamente 1/221 e che in un tavolo full ring uno dei nostri avversari avrà gli Assi quando noi saremmo con coppia di Kappa in mano una sola volta ogni venti…beh, fate voi i conti!

Tuttavia il quinto posto da 97.020$ gli ha permesso di scavalcare Max Pescatori nella All-Time Money List italiana, un traguardo celebrato dal ‘Pirata’ con i più sentiti complimenti. A gioire per la seconda posizione nel ranking è lo stesso Dario, che non nasconde l’importanza della sua impresa:

Sono davvero contento di essere diventato secondo nella money list italiana: quando ho iniziato a giocare a poker non pensavo di poter arrivare così in alto e superare giocatori come Minieri e Pescatori, gente che ha fatto la storia di questo gioco e non solo in Italia. Ora sono io a scrivere una nuova pagina e questo mi fa enormemente piacere.

Di sicuro tra il PartyPoker Millions e i due PokerStars Festival in programma a Macao prima e a Montecarlo poi, le occasioni per farlo non mancheranno di certo, senza contare ovviamente le imminenti World Series Of Poker. La speranza di tutti è che quest’anno possa arrivare la definitiva consacrazione per i nostri due top player con la vittoria di un braccialetto, run permettendo ovviamente…

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari