Thursday, Dec. 5, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Mar 2017

|

 

PartyPoker Millions – Castelluccio da urlo: è lui a guidare la truppa dei 16 per Nottingham!

PartyPoker Millions – Castelluccio da urlo: è lui a guidare la truppa dei 16 per Nottingham!

Area

Vuoi approfondire?

Volo solo andata per Nottingham e 6.750€ in tasca.

I 16 superstiti di questo primo Day2 (in assoluto) del nuovo format ideato da Roy Yong e Simon Trumper, si sono garantiti l’opportunità di vivere un sogno: vincere il primo premio da un milione di sterline.

Ai 26 qualificati attraverso il Day1 si sono aggiunte l’iscrizione (unica al Day2) di Antonio Cosentino e i re-entry di Luigi Conti e Nicola Grieco per un totale di 29 giocatori ai nastri di partenza

Dopo appena un livello di gioco il primo a essere eliminato è Giuliano Bendinelli a causa di un cooler contro Roberto Anselmo: i due finiscono ai resti preflop con K-K e Q-Q, il board non aiuta il genovese e Anselmo raddoppia il suo stack.

Nel mentre Castelluccio continua ad ammassare chip raggiungendo quota 9 milioni alla pausa cena, prima della quale viene eliminato, stavolta definitivamente, Nicola Grieco, capace di risollevarsi da una situazione di short stack dopo alcuni brutti colpi subiti.

Al redraw si accende una sfida interessante tra Papuzian e Montrone, con il player rumeno in netto vantaggio in chip sul player di Bisceglie. Il gap tuttavia viene presto colmato in quanto Andrea riesce a farsi pagare tre pesanti value bet river portandosi a oltre 4 milioni.

Papuzian tuttavia, nonostante la giovane età non è un player di primo pelo e si rifà sugli altri avversari mantenendo sempre uno stack più che dignitoso. La vera svolta arriva al redraw successivo, quando finisce al tavolo con Sergio Castelluccio e Ivan Gabrieli, su cui spenderemo due parole più avanti.

castelluccio-sergio-castelluccio

Un raggiante Sergio Castelluccio a fine giornata…come biasimarlo!

Da chipleader provvisorio il nostro Sergio cede lo scettro al rumeno in tre colpi, stabilizzandosi a quota 5 milioni per lunghi tratti, mentre l’avversario schizza in cima al count. Al tavolo arriva anche Luciana Manolea, unica donna rimasta ancora in gioco, che chiuderà la giornata con oltre due milioni di gettoni.

Dicevamo di Gabrieli: dopo due giorni da short stack, perlomeno rispetto all’average davvero alta (per la maggior parte del Day attorno ai 100 BB), Ivan risale la china centrando la Top 5 fino alle ultime mani, quando perde circa metà stack a favore di Papuzian. Chiuderà in decima posizione con poco meno di due milioni.

Ottima la performance di Andrea Shehadeh che imbusta poco meno di 5 milioni, così come Natale Albanese (a oltre 7 milioni), sempre nelle parti alte del count. Giornata in sordina per Matteo Sbrana, in gran forma nella giornata di ieri e meno brillante quest’oggi anche se, a onor del vero, le carte non l’hanno aiutato come ci ha raccontato a caldo. In fondo al count troviamo Carlo Rusconi, Luigi Conti, Roberto AnselmoMihai Gabriel Niste, che porteranno in dote a Nottingham uno stack da circa 10 big blind.

Le ultime fasi di giornata, in cui i 16 rimasti si trovano a giocare le ultime 15 mani dopo la decisione del TD.

A sorpresa Antonio Cosentino, unico a essersi registrato al Day2, chiude in terza posizione dopo aver adottato una strategia solida senza mai rischiare di compromettere la sua permanenza nel torneo. Seconda piazza per Alexandru Papuzian, chipleader incontrastato per la maggior parte del Day2 dopo l’exploit nel Phase1A, che però deve soccombere nel finale sotto i colpi di Castelluccio, capace di servire la sua vendetta proprio nelle ultime mani.

Sergio infatti chiude in testa a tutti imbustando 11.155.000 gettoni, pari a circa 100 big blind alla ripresa dei giochi in quel di Nottingham. Uno stack imponente considerata la struttura del torneo che lo candida seriamente a essere tra i papabili per il titolo finale.

Il prossimo appuntamento italiano si svolgerà a partire dall’8 aprile a Sanremo, con ben 4 Phase1 in programma oltre ai consueti Day1 e Day2, fino ad arrivare alla tappa finale a Nottingham dal 21 al 23 aprile. Ecco i magnifici sedici che approderanno al Day3:

1 Sergio Castelluccio 11.105.000
2 Alexandru Papazian 10.070.000
3 Antonio Cosentino 8.650.000
4 Natale Albanese 7.370.000
5 Luigi Andrea Shehadeh 4.845.000
6 Andrea Montrone 4.205.000
7 Maurizio Agrello 3.705.000
8 Matteo Sbrana 2.575.000
9 Fiodor Lloyd Martino Lavagetto 2.430.000
10 Ivan Gabrieli 1.780.000
11 Pierre Jules Federici 1.775.000
12 Luciana Manolea 1.625.000
13 Carlo Rusconi 1.250.000
14 Luigi Conti 1.155.000
15 Roberto Anselmo  935.000
16 Mihai Gabriel Niste 920.000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari