Saturday, Jan. 25, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 12 Mar 2017

|

 

PartyPoker Millions – Dal satellite a Nottingham? Roberto Anselmo ci prova!

PartyPoker Millions – Dal satellite a Nottingham? Roberto Anselmo ci prova!

Area

Vuoi approfondire?

30 anni da compiere, ma già un decennio di esperienza live alle spalle.

Roberto Anselmo, siciliano doc, è uno dei grandi protagonisti del PartyPoker Millions di Saint Vincent.

Oltre ad essere un grinder online, Roberto è un vero e proprio veterano degli MTT live:

“Gioco praticamente da quando ho 18 anni! Il live mi ha sempre appassionato: ho collezionato qualche buona vincita, ma sono sempre rimasto nel ‘mio’ senza mai alzare esageratamente l’ABI. Per farla breve, non sarei potuto permettermi questo PPM con il direct-entry da 6.300€, ma la Phase da 660€ era un’ottima chance per provarci…”

Ma grazie alla trafila di satelliti proposta da Tilt Events nei giorni antecedenti l’evento, Roberto non ha avuto nemmeno bisogno di tirare fuori il buy-in ‘minimo’:

“Mi sono qualificato grazie ad un satellite da 120€! Trovarmi ora nei 20 left, a 4 livelli dalla fine, è un’opportunità davvero unica. E’ chiaro che il torneo vero e proprio è ancora lunghissimo, ma riuscire ad incassare 6.750€ di fine day non sarebbe affatto male: anzi! Con ogni probabilità giocherò piuttosto tight, cercando magari di sfruttare la posizione. Non posso permettermi di fare errori.”

Ad inizio day, Anselmo si è reso protagonista di uno degli spot più interessanti di giornata, volando nelle parti altissime del count.

“La mano con Bendinelli? Beh, forse mi ha un pizzico sopravvalutato! Non dico di non avere un range di cold 4-bet bluff in quella situazione, ma quando lui clicka non so davvero se ho la forza di 6-bet shovare in bluff! Lì ho sempre A-K+, K-K+… Ad ogni modo non lo biasimo. Lui è un player con esperienza di livello internazionale, lungi da me giudicarlo!”

In ultimo, tornando focus sul presente – stiamo per entrare nell’ultimissima fase di questo day2 -, Roberto ammette che volare a Nottingham per il day3 sarebbe davvero un sogno:

“A quel punto non avrei nulla da perdere e potrei davvero sognare in grande. E se riuscissi a centrare un ITM di rilievo, farò senz’altro un regalo enorme alla mia compagna, che sopporta i miei ritmi da ‘pokerista” da tantissimi anni… Stiamo insieme dai tempi delle superiori e credo davvero possa essere giunto il momento! :D”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari