Wednesday, Oct. 21, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Mar 2017

|

 

Quattro chiacchiere con Gabriele Lepore: quanto conviene giocare un torneo come il PartyPoker Millions?

Quattro chiacchiere con Gabriele Lepore: quanto conviene giocare un torneo come il PartyPoker Millions?

Area

Vuoi approfondire?

Ore una e trenta minuti circa, il PartyPoker Millions è nel vivo dell’action.

Dalla sala adiacente alla room dove si svolge il torneo spunta la sagoma di Gabriele Lepore, che considerata l’altezza non passa certo inosservato. Approcciamo il buon Galb chiedendogli come mai si fosse fatto vivo a Day ormai concluso.

Ci risponde che i suoi piani erano quelli di giocare il Phase1B e passare la prima sera in compagnia di alcuni amici tra cui Sergio Castelluccio, Gianluca Trebbi e Matteo Sbrana. Tuttavia la sua presenza ai tornei live è pur sempre una notizia vista la latitanza degli ultimi anni. Il motivo?

Perché si avvicinano moltissimi giocatori amatoriali visto il buy-in contenuto – risponde prontamente Galb – e nel caso uno riuscisse ad arrivare alla fase finale si troverebbe ad affrontare un field decisamente più morbido per un torneo che ha le dimensioni di un EPT. Semplice no?

La discussione prende subito corpo e, considerata l’ora tarda, ci permettiamo di approfondire la questione in modo più scanzonato del solito.

Quanti, secondo te, entreranno direttamente al Day1 pagando il buy-in da 5.000 sterline?

Che io sappia, se bustano domani, due sicuri ci sono (ride), comunque lo verrete a sapere molto presto…La mia previsione? In questa tappa non ci saranno più di cinque italiani e tre stranieri disposti a pagare l’intero buy-in.

Tu lo faresti mai? (incalziamo) E se la risposta fosse negativa, perchè? Sei forse andato rotto? 🙂

No, non sono broke…Ma sicuramente non sarei rollato a sufficienza per affrontare un 5K.

Che roll servirebbe per stare tranquilli in tornei di questa portata?

Diciamo 100 x, anche se in questa tipologia di torneo si potrebbe pure fare uno strappo alla regola.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Allora riformuliamo la domanda: in un torneo così EV + come ci hai detto in precedenza, non sarebbe l’occasione giusta per ‘shottare’?

Si, diciamo che potrebbe essere conveniente, ma sarebbe comunque difficile fare delle stime precise sulla bontà dei giocatori e sull’edge effettivo.

Come avrai avuto modo di vedere, imbustare 10 big blind al termine del Phase1 significa ripartire al Day1 con circa 50x . Perciò, domanda da 1 milione di sterline: ti trovi all’ultima mano del Phase1 in BVB, il tuo avversario va all-in e tu hai una starting hand talmente forte che nella maggior parte dei casi ti troveresti a giocare al 70%. Chiami e tenti il raddoppio o passi e ti schieri con 50 big blind il giorno seguente?

Quando viene pubblicata questa intervista, a torneo in corso o alla fine?

Oggi stesso!

Ah, beh allora non ve lo dico, un mago non rivela mai i suoi trucchi!

 

Seguite gli aggiornamenti del PartyPoker Millions sul nostro social blog!

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari