Friday, Aug. 14, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 9 Apr 2017

|

 

Francesca Graziosetti fa incetta di ticket a Sanremo: “L’obiettivo è arrivare a Nottingham!”

Francesca Graziosetti fa incetta di ticket a Sanremo: “L’obiettivo è arrivare a Nottingham!”

Area

Vuoi approfondire?

Regular d’altri tempi.

Francesca Graziosetti e Salvatore Alesi sono una coppia atipica nella loro deliziosa normalità. Entrambi in pensione appassionati di Texas Hold’em, dominano le classifiche mensili e trimestrali del Casinò di Sanremo, alla faccia di chi dice che senza una buona preparazione maturata nell’online i risultati non possono arrivare.

Miglior giocatrice d’Italia lo scorso anno, tra dicembre 2016 e marzo 2017 è riuscita, assieme al marito, ad aggiudicarsi un ticket per il prossimo WPT e un ingresso da 660€ al Phase1 del PartyPoker Millions chiudendo rispettivamente 5° e 1° a suon di risultati nei low buy-in settimanali.

Non paga, si è anche guadagnata un altro ticket per il Phase1 grazie a un satellite oltre a una possibile terza pallottola che potrebbe arrivare al termine di un ulteriore sat ancora in corso. Abbiamo approfittato del break per scambiare due parole con lei e farci raccontare qualcosa su questo gioco che tanto la appassiona:

L’obiettivo ovviamente e provare ad arrivare a Nottingham…io e mio marito giochiamo a questo gioco da circa otto anni e, da quando i nostri figli si sono laureati, abbiamo avuto più tempo per dedicarci a questa passione.

Francesca, per quanto non sia una professionista, ha una sua strategia al tavolo:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La mia tecnica, specie quandogli avversari sono troppo aggressivi, è cercare di mantenere la calma e dare sempre un’occhiata al chipleader, cercando di evitare di scontrarmi con lui. L’obiettivo è sempre quello di centrare il tavolo finale!

Ma come comportarsi di fronte alla miriade di tecnicismi e neologismi pokeristici propri dei player più navigati?

Io non sono una grande giocatrice ma lo faccio per divertimento e non uso quella terminologia tecnica propria dei professionisti. Di solito non mi lamento quando mi scoppiano, ma accetto il gioco così com’è e non mi arrabbio mai. Anzi, penso che chi si arrabbia non dovrebbe proprio giocare…Cosa mi piace di più del Texas Hold’em? Arrivare fino in fondo!

Seguite gli aggiornamenti del PartyPoker Millions sul nostro live blog!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari