Wednesday, Sep. 23, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 13 Mag 2020

|

 

Stanotte Walter Treccarichi ha vinto il premio più grande della sua carriera online, e ce lo ha raccontato

Stanotte Walter Treccarichi ha vinto il premio più grande della sua carriera online, e ce lo ha raccontato

Area

Vuoi approfondire?

Gli italiani continuano a macinare risultati nel field mondiale.

Dopo gli exploit dei giorni scorsi di Dario Sammartino e Mustapha Kanit, stanotte a mettersi in luce tra i più forti giocatori del mondo è stato Walter Treccarichi.

Il simpatico siciliano, affettuosamente chiamato da tutti ‘Cesarino’, è arrivato secondo dopo un deal a quattro al WPT500$ che si è giocato sulla piattaforma internazionale di PartyPoker.

Grazie all’accordo, Treccarichi ha incassato 235.666$ che a oggi sono il premio più grande da lui mai vinto in un torneo online. In un field che ha contato 4.828 iscritti Treccarichi aveva chiuso il Day1 da chipleader e ha poi veleggiato sempre nelle parti alte del count.

Ma sentiamo direttamente da Walter il racconto del torneo e i suoi programmi futuri.

 

Il riassunto di un torneo in due mani

Iniziamo dalle mani che sono un po’ l’essenza del nostro amato gioco. Treccarichi dice di non averne giocate di particolarmente grosse, ma ne ricorda una in cui è stato fortunato – per quanto un esito negativo non avrebbe messo in gioco la sua sopravvivenza nel torneo:

“20 left ho avuto una mano fortunata in cui avevo 60x e in bvb siamo andati broke per 30x effettivi . Io avevo A-Qs, l’avversario K-K. Ho chiuso colore al turn, è stata una mano fortunata”

Per il resto il torneo di Walter è andato avanti senza particolari intoppi a forza di piccoli pot. Così almeno fino a 6 left, in cui il siciliano ha trovato la forza di piazzare un very nice fold, probabilmente aiutato dalla azione estremamente ‘face-uppante’ di un avversario:”

“A 6 left ho avuto una mano importante quando ho foldato two pair al flop. Il chipleader apre preflop, uno short stack flatta, io da big blind chiamo con Q7s. Il flop è monotone Q-8-7 con tre cuori: original raiser checka, lo short punta, io raiso per brokkare contro lo short, original raiser cold-calla che è una move molto strong, lo short va all-in, io foldo, original raiser snappa e gira set”

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Field e deal

Visto l’ampio numero di partecipanti Walter dice che il field era molto variegato, ma nella fase conclusiva il livello era davvero alto:

“In late stage c’erano davvero tanti regular bravi e forti. Io non ho evitato nessuno in particolare perchè comunque da trenta left in poi sono quasi sempre stato chipleader”.

Anche per questo motivo, oltre che ovviamente perchè vi ha ravvisato una convenienza, Walter ha accettato di stringere l’accordo a quattro:

“Il tavolo finale non è durato neanche un’ora, gli short sono usciti subito e poi siamo arrivati al quattro 4 left in cui comunque c’erano bei scalini di premio. Era sì un 500$ ma pagava tanto visti i tanti iscritti. Gli altri tre giocatori erano reg bravi, gli stack più o meno simili e quindi visti i payjump ci siamo accordati. Credo sia stato un buon deal per me, a valore atteso positivo visto che ho preso quasi quanto il secondo posto quando eravamo ancora in quattro. Il livello del Tavolo Finale era alto c’era solo un ragazzo della Germania che partiva terzo che ha fatto un paio di mani un po’ dubbie ed è uscito quinto”

 

Che programmi ha adesso Walter?

Che Treccarichi abbia una preferenza per il poker live non lo scopriamo certo oggi. Ma i suoi programmi dal vivo adesso sono stoppati a causa della emergenza sanitaria. La scelta per un pokerista è quindi obbligatoria in questi giorni: online, oppure online.

“Ho giocato lo SCOOP su PokerStars dot it ma ora ci sto giocando prevalentemente di domenica e quando ci sono i tornei più grandi – dice Cesare – per il futuro non ho grandi progetti anche perchè in questo preciso momento non vi è alcuna certezza su quando si potrà tornare a giocare live. Purtroppo le World Series sono saltate, credo che in attesa di tornare a giocare live intensificherò le mie presenze online rispetto a quella che era la mia abitudine”

 

Payout WPT500

Ed ecco il Payout del Tavolo Finale del torneo in cui Treccarichi ha centrato il premio monetario più grande della sua carriera online.

1 Fabio Sperling United Kingdom $281,125*
2 Walter Treccarich Malta $235,666*
3 Markus Prinz Austria $202,012*
4 Christopher Putz Austria $187,289*
5 Philipp Dietrich Germany $74,785
6 Arutyun Saakyan Russia $50,887
7 Daan Mulders Netherlands $35,799
8 Guiseppe Vassallo Germany $23,174

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari