Tuesday, Oct. 15, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 8 Giu 2013

|

 

Poker Online: Multiaccount e Account Sharing. Percezione o realtà? Omertà o denuncia?

Area

Vuoi approfondire?

Un video girato a novembre 2012, ma di sorprendente attualità anche mesi dopo.

Le polemiche scaturite in seguito alle scottanti affermazioni di Federico Cipollini su account sharing e multi-account sono ben lungi dal placarsi. Molti tra i top reg italiani chiamati in causa non hanno sprecato tempo a nascondersi dietro un dito ammettendo apertamente pratiche sleali ai tavoli online, ma il problema va ben oltre a queste prime, semplici, ammissioni.

Si tratteggia infatti una situazione della quale tutti o quasi sono al corrente e, con un esercizio di malcelata omertà, opportunamente taciuta come una di quelle cose che “tutti fanno e nessuno dice”. Il problema è che qui non si parla di masterizzare un disco o scaricare un film. Le implicazioni di queste pratiche vanno a minare nel profondo la regolarità e la trasparenza del gioco online; fatto grave, impossibile da tacere.

La stampa specializzata ha certamente le sue colpe. Un’amicizia, un perdono frettoloso o altri piccoli vezzi emotivi hanno portato a un silenzio di cui non si può andare fieri. E proprio per cercare, almeno in parte, di sopperire alle mancanze di ieri, abbiamo cercato oggi di intervenire sull’argomento.

Qual è la percezione del problema da parte dei giocatori italiani? sarebbero disposti a denunciare un collega in caso di prove inconfutabili di scorrettezze al tavolo? E ancora: come segnalare presunti abusi ai supporti delle poker room online? e con quali prove potremmo cercare giustizia in un tribunale?

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari