Monday, Jul. 22, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Giu 2013

|

 

Joe Cada si ferma vicino al braccialetto nell’Evento 4 WSOP

Joe Cada si ferma vicino al braccialetto nell’Evento 4 WSOP

Area

Vuoi approfondire?

Joe Cada è stato il primo vincitore di un Main Event delle WSOP a giocare un Final Table nelle World Series di quest’anno. L’ha fatto nell’Evento 4, 6-max, da 1.500$ di buy-in.

Cada è andato fortissimo sin dal primo giorno, quando chiudeva la sua prestazione secondo nel chipcount. Dopo un Day2 giocato anche a un grande livello, il vincitore del ME del 2009 si è presentato al Final Table quarto in fiches, dietro a Mustafa, Beauprez e Loeser.

Il Final Table perdeva subito il giocatore più short, Keven Stammen, che forse un po’ troppo in fretta è andato all-in preflop per 3o BB con coppia di 2, trovando lo snap call di un felice Beauprez con i suoi American Airlines. Niente sorprese sul board e Stammen va fuori in 6ª posizione per 39.325$. Iniziava allora la disfatta di Mustafa, che perde due coin flip di fila con Eric Blair, prima 88<KQ e poi TT<AK. Mustafa passava così da 1,3 milioni di fiches a solo 59.000 in poche mani e da lì all’eliminazione. Si doveva quindi accontentare di 56.499$.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Questa eliminazione dava passo a una fase di stallo, in cui tutti i giocatori avevano almeno 30 bui. Una fase che si interrompe con l’eliminazione del campione del mondo, che va all-in con A7 e trova il call di Loeser con A9 suited, che floppa anche colore nuts. 83.558$ per Cada e il tedesco Manig Loeser che domina i suoi avversari con più fiches di loro due insieme. Per fortuna per Beauprez, è lui a eliminare Blair in una mano in cui entrambi floppano top pair, ma l’AJ di Beauprez prevale sul J8 del suo opponente.

Si arriva così all’heads-up con un grosso vantaggio di Loeser, con 3,5 milioni di fiches, quasi il triplo di Beauprez, che riesce tuttavia a riprendersi grazie soprattutto a una fortunata mano in cui la sua coppia di 6 fa colore al river per scoppiare la coppia di Q che Loeser aveva trovato al flop. Certamente non sfortunato neanche nell’ultima mano Beauprez, che chiama l’all-in preflop di Loeser con A8 suited e si scopre con amarezza dominato dall’AK del tedesco. Un 8 al flop ribalta la situazione e Beauprez può mettersi al polso il suo primo braccialetto. Ecco il payout finale:

1 John Beauprez $324,764
2 Manig Loeser $200,698
3 Eric Blair $127,300
4 Joe Cada $83,558
5 Mike Mustafa $56,499
6 Keven Stammen $39,325

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari