Tuesday, Jun. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Giu 2013

|

 

Gianluca Escobar fra gli ultimi 35 del torneo Turbo delle WSOP!

Gianluca Escobar fra gli ultimi 35 del torneo Turbo delle WSOP!

Area

Vuoi approfondire?

Gianluca Escobar giocherá domani per il braccialetto in una delle novità delle WSOP di quest’anno: il torneo Turbo. L’Evento 34, Turbo No Limit Hold’em, 1.000$ è strutturato in quattro primi livelli di solo 30 minuti e altri dodice livelli di 40 minuti per un Day1 vertiginoso: siamo passati da 1629 iscritti a 35 giocatori rimasti, che sognano un braccialetto che vale 278.613$. Escobar non è stato l’unico italiano però a partecipare in questo pazzo torneo.

C’era anche Roberto Salvadori, unico italiano a premio oltre a Escobar, che è arrivato in 105ª posizione per 2.287$. Altri azzurri non sono riusciti invece ad arrivare nella zona premi, riservata ai 171 primi giocatori. Abbiamo perso subito Rocco Palumbo, che non si è fatto ripetere due volte che era un torneo Turbo ed è andato all-in nella terza mano in flip TT contro AK. Questa volta il 50% gira dalla parte dell’avversario e “RoccoGE” è subito player out.

C’è stato un tavolo fratricida, con Ferdinando Lo Cascio seduto alla sinistra di Giulio Astarita, che è stato la sua vittima. Prima perché in un all-in i JJ di Astarita vengono crackati dai 99 di Lo Cascio, che setta e lascia malconcio il suo connazionale.

Come è saputo da tutti, “chi ti azzoppa ti elimina” e più tardi in giornata Astarita va all-in con QQ per vedersi snappare dal giocatore palermitano con i suoi AA, che reggono e mandano fuori Astarita. Purtroppo nemmeno Lo Cascio andrà molto più lontano e qualche mano dopo viene eliminato anche lui. L’ultimo a bustare è stato il giocatore di Modena Alessandro Giombetti, out in 320ª posizione, quindi vicino alla bolla in un torneo di queste caratteristiche.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Domani quindi avremo Escobar, che se la giocherà dalla parte bassa della classifica con uno stack un po’ ridotto (64.000 fiches, 10 bui) ma senza niente da perdere e tanto invece da vincere. Fra i superstiti di questo velocissimo Day1 c’è Jason Duval, fresco vincitore dell’Evento 28 o la famosissima Jennifer Tilly. Ecco il chipcount dei primi 15 per il Day2:

WSOPEv34Day2

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari