Sunday, Jul. 21, 2024

Storie

Scritto da:

|

il 1 Lug 2013

|

 

Nuova patch per RoccoGe!

Nuova patch per RoccoGe!

Area

Vuoi approfondire?

A un mese e mezzo dal comunicato in cui informava del divorzio da Winga, Rocco Palumbo si presenta nel luogo che lo ha visto vincere il braccialetto con una nuova patch.

Come potete vedere nella foto sopra, ‘RoccoGe’ è seduto al 1.000$ Wsop con una nuova ‘toppa’ in petto, che recita “Real Poker Academy”.

Così Palumbo spiega il progetto di questa Accademia e il ruolo che vi rivestirà:

“L’idea dell’Accademia è venuta a un mio amico imprenditore che è molto abile in quanto a strategie di marketing – dice – a dirla tutta il progetto doveva partire due mesi fa, poi abbiamo avuto alcune difficoltà nella produzione dei video. Comunque le lezioni sono rivolte a giocatori di tornei multitavolo alle prime armi e al momento non sono previsti video per il cash. Io ovviamente farò il coach e mi dedicherò alla produzione del materiale didattico“.

Rocco sorride non appena gli faccio i miei complimenti per il ‘tempismo perfetto’ avuto nell’esibire la patch della sua nuova accademia di poker:

“Ti assicuro che non era studiata la cosa di uscire con la nuova patch alle World Series, come ti ho detto abbiamo avuto delle difficoltà tecniche che hanno posticipato la partenza del progetto”.

Molto probabilmente Palumbo farà da testimonial alla sua Accademia per tutto il 2013, per poi legare nuovamente il suo nome a una poker room con l’arrivo del nuovo anno:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Al momento mi sono arrivate alcune proposte da room .it ma nessuna di queste era interessante – glissa Rocco.

In realtà Palumbo è un player appetibile anche per piattaforme .com, visto che oggi è a tutti gli effetti residente in terra straniera e non dovrà più grindare solamente le .it.

“Ho ottenuto la residenza a Portorose, ecco il documento che lo attesta – dice, mostrandomi la tessera ottenuta dal governo sloveno.

E infatti Rocco conferma di essere stato contattato da una .com in fase di startup creata da un notissimo professional poker player. Ma i tempi, per il momento, non sono ancora maturi.

Solo con l’arrivo del nuovo anno sapremo quale piattaforma di gioco avrà l’ultimo braccialettato italiano come testimonial.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari