Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Lug 2013

|

 

Partito fra le polemiche il “Mini One Drop”: tanti italiani al Day2

Partito fra le polemiche il “Mini One Drop”: tanti italiani al Day2

Area

Vuoi approfondire?

È parita ieri la versione “mini” del One Drop, il torneo giocatosi nei giorni scorsi con 111.111$ di buy-in. Un torneo vibrante dove Antonio Esfandiari è rimasto a pochi posti di quello che sarebbe stato il back to back più ricco di tutti i tempi. Alla fine Esfandiari è arrivato “solo” quarto e i più di 4.800.000$ sono andati ad Anthony Gregg.

Si svolgerà in questi giorni invece la versione “mini” di questo torneo e non sono mancate le polemiche. Sono stati tanti giocatori a lamentarsi della struttura del buy-in: 1.111$ di cui 111 vanno in beneficenza alla One Drop  mentre il Rio si tiene altri 100 come rake.

All’inizio c’era stato un po’ di confusione perché tanti giocatori avevano capito che andando al montepremi solo 900$ tutto il resto fosse rake direttamente per il Rio. Questo è stato smentito dall’organizzazione, che ha spiegato la formula 900+100+111. In ogni caso questa divisione ha deluso parecchi giocatori, a cui va bene la cifra in beneficenza ma considerano eccessiva la rake, soprattutto considerando che le reentries previste dall’organizzazione per questo evento dovranno pagare di nuovo i 100$ di rake.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Polemiche a parte, ieri si è giocato il Day1A e parecchi giocatori italiani sono arrivati a fine giornata per poter tornare dopo domani al Day2 di questo torneo, che registrerà senza dubbio un altissimo numero di partecipanti. Basta pensare che al Day1A sono sopravvissuti 425 giocatori e che molti degli elminati oggi torneranno domani al Day1B per provare di nuovo a classificarsi per il Day2.

Ce ne sono sette italiani che passano alla seconda gioranta del torneo dopo questo Day1A: Giovanni di Donato (96º, 28.025 fiches), Giacomo Fundarò (98º, 27.800), Giorgio Silverstrin (138º, 23.750), Alessio Fratti (182º, 20.050 fiches), Daniele Valdacchino (194º, 19.400), Ferdinando Lo Cascio (231º, 16.550) e Roberto Stamerra (236º, 16.175). Non ce l’ha fatta invece il pro di Sisal Poker Andrea Carini, eliminato nell’ultima mano prima della seconda pausa.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari