Tuesday, Nov. 30, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Lug 2013

|

 

Pronti per il Day2 del Little One for One Drop: 13 italiani ancora in gioco!

Pronti per il Day2 del Little One for One Drop: 13 italiani ancora in gioco!

Area

Vuoi approfondire?

Le cifre del Little One for One Drop ormai sono state confermate: fino a un totale di 4756 giocatori si sono iscritti fra i Day1A e il Day1B per un montepremi di 4.280.400$, di cui 663.727$ andranno al vincitore. Il Day2 vedrà la partecipazione di ancora 913 giocatori di cui 495 andranno a premio. Sono quindi ormai vicini i nostri 13 azzurri che avranno l’opportunità di centrare questo obiettivo.

Il Day1A si era chiuso con sette italiani già classificati per il Day2. A loro dobbiamo aggiungere altri sei azzurri che hanno raggiunto lo stesso traguardo: Raffaele Bertolucci (23.900 fiches), Cristiano Guerra (23.700), Davide Catalano (13.100), Salvatore Bianco (10.250), Rocco Palumbo (8.175) e Salvatore Bonavena (6.500). Ecco il riepilogo combinato dei nostri giocatori dopo i due Day1:

Giovanni di Donato, 215º, 28.025
Giacomo Fundarò, 220º, 27.800
Raffaele Bertolucci 304º, 23.900
Giorgio Silverstrin 306º, 23.750
Cristiano Guerra, 308º, 23.700
Alessio Fratti 400º, 20.050
Daniele Valdacchino 418º, 19.400
Ferdinando Lo Cascio, 491º, 16.550
Roberto Stamerra, 498º, 16.175
Davide Catalano, 596º, 13.100
Salvatore Bianco, 702º, 10.250
Rocco Palumbo, 790º, 8.175
Salvatore Bonavena, 842º, 6.500

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Purtroppo molti di loro inizieranno il Day2 abbastanza short, con un average che gira intorno alle 21.000 fiches. Il gioco si riprenderà dal livello 9, bui 300/600 ante 75, quindi sia Bianco che Palumbo che Bonavena partiranno con meno di 20 bui.  È andta meglio per quelli che hanno giocato il Day1A: di loro il più short è Roberto Stamerra, che con 16.175 fiches avrà quasi 30 bui a disposizione.

Stamerra avrà in ogni caso il tavolo più difficile dei nostri, poiché ha trovato due dei giocatori più forti rimasti in questo torneo: Erik Seidel e il locale Andy Bloch. I nostri hanno evitato comunque nel table redraw i due pro più in alto in classifica: Humberto Brenes e Liv Boeree, che pasano al Day2 in quinta e sesta posizione. Ecco il chipcount dei primi quindici:

WSOPEv58Day2

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari